ALTO RENO TERME: Capugnano al centro dell’interpellanza di “Una Nuova Idea”

0
62

In conseguenza agli incontri fatti nelle frazioni dai rappresentanti della lista civica “Una Nuova Idea” è stata fatta tempo fa una lunga esposizione. ma, a loro parere, non è arrivata la risposta attesa. E quindi Rabboni, Mellini e Zolli proseguono nella loro battaglia politica con le interpellanze. Già inviate quelle relative alle rimostranze dei residenti di Corvella e Castelluccio, ora è la volta di Capugnano:

 

“Interpellanza al Sindaco di Alto Reno Terme

I sottoscritti consiglieri comunali

informati

nel corso di incontri con i cittadini residenti nella frazione di Capugnano di alcuni importanti disagi che affliggono la viabilità di quella comunità, in particolare:

1) la strada provinciale Madolma e’ da circa un anno franata in localita Monzone; da allora si circola previa segnalazione semaforica a senso alternato per direzione di marcia;
2) Il ponte prima delle Croci e quello del Molino di Granaglione sulla strada comunale di Capugnano sono da tempo dissestati e di difficile e pericolosa percorribilità, soprattutto da parte di mezzi pesanti;
3) richiesta di cartelli stradali a monte dei ponti pericolosi per preavvertire i conducenti dei mezzi pesanti;
4) necessità di lavori di ripristino e messa in sicurezza della strada Cà Marsili-Torre danneggiata su un lato da un movimento franoso e dall’altro dai cedimenti di un campo privo di muro di contenimento.

Interpellano il Sindaco per sapere:

1) perché non è ancora intervenuto sulla Città Metropolitana di Bologna per sollecitare il ripristino del tratto di strada franato e se lo ho ha fatto quando inizieranno e quando si concluderanno i lavori;
2) quando intende intervenire sui ponti dissestati della strada comunale di Capugnano per garantire la necessaria e doverosa circolazione in sicurezza degli autoveicoli;
3) se intende installare, nel frattempo, una adeguata segnaletica stradale a monte dei due ponti, per preavvertire i conducenti dei mezzi dei pericoli insiti nell’attraversamento;
4) quando intende intervenire sulla strada Ca’ Marsili-Torre per rimuovere i disagi causati dalla frana e bloccare i cedimenti del campo privo di sostegni

I consiglieri del gruppo Una Nuova Idea
Tiberio Rabboni, Elisa Mellini, Alberto Zolli

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here