PORRETTA TERME – Depressione e problemi finanziari: pensionata tenta il suicidio.

0
664

Questa notte, una donna italiana sulla sessantina ha tentato il suicidio gettandosi dalla finestra. Tutto ha avuto inizio poco dopo la mezzanotte, quando la Centrale Operativa del 112 è stata informata che una donna si stava preparando per buttarsi dalla finestra del suo appartamento, situato al secondo piano di una palazzina ubicata a Porretta Terme.

La notizia è stata trasmessa subito a due pattuglie dei Carabinieri, una della Stazione
Castel di Casio, l’altra del Nucleo Operativo Radiomobile di Vergato che in quel momento erano in zona per i consueti servizi di controllo del territorio. Considerata l’urgenza, i militari si sono recati sul posto in brevissimo tempo. All’arrivo dei Carabinieri, due ambulanze del 118 e una squadra dei Vigili del Fuoco, la situazione era già critica perché la donna, visivamente disperata, aveva già superato il parapetto del terrazzo, lasciandosi alle spalle il suo cagnolino. Non avendo più tempo a disposizione per convincere la donna a ripensarci, i Carabinieri sono scesi velocemente dall’auto e sono corsi sotto il terrazzo, poi aiutati dai Vigili del Fuoco si sono disposti a cerchio, simulando un materasso con le mani. La caduta è stata rallentata e la donna si è salvata da una morte certa, ma è stata portata al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Bologna per accertamenti e ricoverata in prognosi riservata. Al momento dell’impatto, un Carabiniere è rimasto ferito a una mano. Soccorso dai sanitari del 118, il militare ha riportato un “Trauma del primo dito e polso con dolore alla mobilizzazione”. All’origine del gesto della donna, vedova e pensionata, ci
sarebbero diversi problemi finanziari.

Uff. Stampa Carabinieri

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here