CITTA’ METROPOLITANA – Nuova Bazzanese: Valsamoggia realizzerà il “braccetto” tra Martignone e SS 9 Emilia

0
77

Nuova Bazzanese, sarà il Comune di Valsamoggia a realizzare il “braccetto” fra la variante del Martignone e la SS 9 Emilia
Il Consiglio metropolitano ha approvato con 14 voti a favore (Pd) e 5 astenuti (Uniti per l’alternativa, Rete civica e Movimento 5 stelle) l’atto aggiuntivo alla Convenzione sottoscritta nel 2009 tra Autostrade per l’Italia SPA, Regione Emilia-Romagna, Provincia di Bologna (ora Città metropolitana), Comune di Bazzano e Comune di Crespellano (ora Comune di Valsamoggia) per la progettazione e la realizzazione della viabilità ordinaria Nuova Bazzanese e del collegamento tra la Nuova Bazzanese ed il casello autostradale di Valsamoggia.

Con questo atto aggiuntivo si prevede che il “braccetto fra la variante del Martignone e la SS 9 Emilia”, per il quale Autostrade per l’Italia SPA ha stanziato 998.209,86 euro, verrà eseguito dal Comune di Valsamoggia a propria cura, spese e responsabilità.

Con la realizzazione del tratto stradale in questione si verrà a completare la viabilità già aperta al traffico dopo la recente apertura del Casello autostradale “Valsamoggia” offrendo ulteriori alternative al traffico presente e in gran parte generato dal comparto industriale insediatosi in zona (che ospita anche lo stabilimento Philip Morris) che transiterà su percorsi nuovi ed in presenza di intersezioni sicure caratterizzate da rotatorie.
Questo intervento interessa anche il comune di Anzola nel cui territorio verrà realizzata una delle rotatorie previste dal progetto.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here