CITTAA’ METROPOLITANA -Turismo: ammessi a finanziamento 14 progetti

Fanno parte del Programma Turistico di Promozione Locale

1
488

Con l’approvazione dei progetti presentati è stato definito il Programma Turistico di Promozione Locale 2017 (II stralcio) che riguarda le “Iniziative di promozione turistica di interesse locale” per cui si prevedono spese per 491.403 euro di cui 216.230 euro verranno finanziati da questo programma con risorse regionali.

Il secondo stralcio del Programma Turistico di Promozione Locale (PTPL) è stato approvato con atto del sindaco nei giorni scorsi.

I progetti per la prima volta sono stati approvati dal Comitato di Indirizzo della Destinazione Turistica Bologna, che “costituisce il centro di rappresentanza delle istanze territoriali ed è composto dai presidenti delle Unioni dell’area metropolitana bolognese e dal consigliere delegato competente della Città metropolitana”.

Tra i 14 progetti questi sono risultati in fascia alta:
– Comune di Bologna, XIV Giornata Nazionale Trekking Urbano
– Comune di Borgo Tossignano, Tipica 2017 – Sagra delle sagre
– Comune di Imola, Baccanale 2017 “Sotto Terra”
– Comune di Lizzano in Belvedere, Le vette dello star bene
– Unione di Comuni Appennino Bolognese, Lagolandia
– Unione Reno Galliera, La pianura bolognese, terra di eccellenze e tradizioni – Itinerari turistici slow
– Unione Savena Idice, Bologna is Appennino
– Città metropolitana di Bologna, Comunicazione e promozione turistica

“Siamo molto soddisfatti – ha dichiarato il consigliere delegato Massimo Gnudi – perchè sono state premiate la progettualità e la qualità delle proposte uscite dalle Unioni territoriali, a dimostrazione del fatto che confrontarsi e fare rete sulle tematiche del turismo rappresenta la modalità di lavoro vincente.”

Dopo l’approvazione del PTPL anche da parte della Regione Emilia-Romagna e dell’assegnazione del budget, si provvederà alla ripartizione delle risorse relative alle attività e iniziative ammesse a contributo in entrambi i filoni di attività in cui è articolato il Programma Turistico di Promozione Locale 2017 (il filone relativo ai “servizi turistici di base dei Comuni” è già stato approvato nell’ottobre 2016 e una parte delle risorse sono arrivate a marzo 2017).

SHARE

Un commento

  1. Quello che mi meraviglia, non più di tanto, è l’assenza di programmi di più ampio respiro, non economico, ma di ritorno per afflussi turistici . Manca solo il finanziamento per un torneo di “Zaccagna” *
    *Zaccagna antichissimo gioco consistente di mettere una moneta o qualche altro piccolo oggetto sopra un sasso e, poi, da sensibile distanza, riuscire a centrare, con altro piccolo sasso, il bersaglio facendo cadere la posta e quindi guadagnarsela .

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here