Il gruppo di Hilzingen sui nostri monti

 

Gli studenti dovranno dimostrare abilità linguistiche in aziende

Articolo e foto di Federico Piacenti

“Zusammen”  (insieme) è il nome del progetto che grazie all’impegno congiunto della giovanissima associazione ASP e gemellaggio di Lizzano in Belvedere, della Regione Emilia-Romagna, dei comuni dell’Alto Reno ( Alto Reno Terme, Lizzano in Belvedere, Castel di Casio, Gaggio Montano, Montese e Vergato) e della Banca di Credito Cooperativo renderà possibile per 19 ragazzi dell’Istituto Superiore “M.Montessori – L. Da Vinci di Porretta Terme un’esperienza di di scambio culturale di alvoro all’estero  e più precisamente ad Hilzingen, cittadina tedesca gemellata con il comune di Lizzano.

Il nostro “Comitato Hilzingen” a Hilzingen

Gli studenti, ospitati da famiglie, dovranno testare le loro abilità linguistiche in un ambiente di responsabilità fornito da ben 14 aziende del Baden-Wüttemberg.
L’ esperienza, che durerà dal 1 al 7 ottobre, grazie agli sforzi congiunti dei suddetti enti e associazioni sarà quasi completamente gratuita per i giovani diplomandi della V classe del liceo linguistico.
Un deciso salto di qualità visto che solitamente l’alternanza scuola lavoro veniva testata con esercitazioni in aula.
Grazie all’intervento di uffici pubblici e privati i ragazzi potranno davvero mettere alla prova il loro livello di lingua e avvicinarsi alla mentalità lavorativa.

Al centro Rupert Metzler, sindaco di Hinsingen, a sn Paola Pugliese, a ds Elena Torri, sindaco di Lizzano

 

L’esperienza è la miglior maestra e possibilità come questa che contribuiscono allo sviluppo e alla crescita dovrebbero costituire in maniera fondamentale l’educazione dei giovani rendendo i ragazzi un po’ più esperti del mondo.

 

SHARE

Un commento

  1. Questa è una notizia positiva . I nostri giovani e, per nostri intendo quelli di qualunque paese, qui, nello specifico dell’Alto Appennino Bolognese, devono avere l’opportunità di operare in diversi paesi, non solo per un migliore apprendimento linguistico, ma per un confronto di culture, mentalità ed abitudini . Fidatevi di chi ha operato in vari paesi . Avanti giovani !!!

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here