LIZZANO: “Social Farm in Belvedere”

0
456

Una nuova opportunità con il mestiere più antico, il mestiere della terra, che con i suoi prodotti delinea sempre la nostra identità.
Grazie all’approvazione di una convenzione per il sostegno dell’agricoltura sociale e lo sviluppo del territorio prenderà corpo il progetto denominato “Lizzano in Belvedere social farm” che prevede, tramite la fondazione Grameen, la co-progettazione di “calls” rivolte a giovani, inoccupati, disoccupati, migranti e a fornire una formazione imprenditoriale con tutoring (formazione all’impresa) e mentoring (accompagnamento allo sviluppo di impresa). La Fondazione ha lanciato una sfida per la partecipazione ad un bando a fondo perduto per le imprese operanti nel ramo agro-alimentare del valore di 30.000 euro.
In coppia con il Comune, si impegnerà inoltre alla raccolta di informazioni, fondi e borse di studio per sostenere l’avvio dei progetti imprenditoriali con finalità sociali.
Il comune di Lizzano in Belvedere assieme all’Asp e gemellaggio sono uniti per promuovere e nell’eventualità accompagnare le diverse realtà che decideranno di intraprendere questo percorso.
Per parlare e conoscere questa possibilità i volontari della Fondazione incontreranno il pubblico la sera di Martedì 21 Novembre alle 20.30 nella sede del Parco a Lizzano in Belvedere.
Non c’è altro modo per cogliere le opportunità che afferrare quando si presentano e questo
bando, con scadenza il 21 Dicembre di quest’anno, potrebbe creare una realtà duratura per la ricrescita del nostro territorio.

Federico Piacenti

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here