BOLOGNA – Accoglienza migranti, Bosco (LN):”Ripartizione non è soluzione a insostenibilità dei flussi”

0
47

“Un errore realizzare un secondo hub”

In relazione all’arrivo di nuovi migranti e alla necessità di erigere nuove strutture  Umberto Bosco, Consigliere comunale di L.N. ha fatto il seguente comunicato:

“A seguito della risposta di Rizzo Nervo alla mia domanda di question time, prendo atto che l’Assessore comunale, come la Vicepresidente regionale Gualmini, è preoccupato per l’insostenibilità dei numeri di richiedenti asilo che a ritmo crescente stanno sbarcando sul territorio nazionale e raggiungono il territorio regionale. L’accoglienza di qualità “sta anche nei numeri” ha ammesso l’esponente della Giunta bolognese che auspica ad una più equa ripartizione territoriale degli arrivi e all’apertura di un secondo hub metropolitano. Ma non è incrementando la ricettività né migliorando la ripartizione dei flussi che si potranno alleggerire le pressioni migratorie, bensì scongiurando le partenze e rimpatriando chi non ha i requisiti per ottenere la protezione internazionale (la stragrande maggioranza di chi arriva). Misure che non spettano certo ai Comuni ma che il Governo adotterà solamente se il territorio, compattamente, troverà il coraggio fissare un limite inderogabile agli arrivi.”

 

umberto.bosco@comune.bologna.it

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here