UNIONE APPENNINO: A Vergato torna il “Mercatino del Pincio”e diventa “street food”

Prodotti genuini da comprare ma anche da gustare sul posto

 

Torna ogni sabato a Vergato il mercato di prodotti genuini dell’Appennino bolognese, con la possibilità di gustare all’aperto piatti preparati al momento

 

A partire dal prossimo 22 aprile, in occasione della tradizionale Fiera in Albis che si terrà dal 22 al 25 aprile, tornerà a Vergato l’appuntamento con il “Green Market” della Valle del Reno.

Il mercato, avviato nell’autunno dell’anno scorso e sospeso poi durante i mesi più freddi, proporrà tutti i sabato fino a luglio, i prodotti tipici delle sei filiere agroalimentari della montagna bolognese attraverso altrettante casette in legno disposte lungo la passeggiata del Pincio.

La novità del 2017 è che tale passeggiata diventerà stabilmente una vera e propria “street food”: oltre ad acquistare i prodotti, infatti, sarà possibile gustarli direttamente in strada. Ai gestori sarà infatti offerta la possibilità di cucinare al momento alcuni piatti per i clienti, vista la disponibilità in strada di un forno a legna.

Il mercato sarà aperto dalle 9,30 alle 13,30 ed offrirà prodotti a km zero della filiera cerealicola (farine, cereali, birre artigianali), della filiera vitivinicola, della filiera del bosco (funghi, marroni, tartufi e castagne), della filiera lattiero-casearia (Parmigiano Reggiano di Montagna, burro, latte e derivati), della filiera carni e salumi (salumi e selvaggina) della filiera frutti, fiori e piante spontanee (marmellate, tisane, sottoli, conserve e prodotti freschi di stagione).

Il mercato è organizzato su iniziativa del Comune di Vergato in collaborazione con l’Unione dei comuni dell’Appennino bolognese, la Strada dei vini e dei Sapori Appennino bolognese, Geo Park e Officina 15.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *