SASSO MARCONI: Ad alta voce

0
174

dante


Laboratorio di lettura dantesca

L’associazione culturale “Opificio d’Arte scenica” organizza a Sasso Marconi – con il patrocinio dell’Amministrazione comunale – un laboratorio di lettura dantesca. Si tratta di un progetto letterario incentrato sulla Divina Commedia e articolato in cinque incontri di tre ore ciascuno, che prevedono:
– lezione introduttiva su un canto della Commedia
– laboratorio di lettura ad alta voce del verso

– lettura interpretata del canto scelto

Il laboratorio è tenuto da Antonella Franceschini (attrice), Gabriele Duma (attore, regista e autore teatrale) ed Edoardo Ripari (scrittore e insegnante universitario).

Gli incontri si svolgeranno nelle sale del settecentesco Borgo di Colle Ameno (Pontecchio Marconi) a partire da venerdì 6 novembre.
Quota di partecipazione: 5 Euro

Per info, date, orari e iscrizioni, consultare il volantino allagato.

vocex

 

Chi siamo…

 

Edoardo Ripari

Dottore in Lettere Moderne e Ricercatore.

Insegna a Bologna presso il dipartimento di Italianistica.

Ha al suo attivo la pubblicazione di vari articoli scientifici e numerosi volumi di argomento poetico e letterario.

È diplomato in pianoforte presso il conservatorio G. B. Martini.

 

 

Gabriele Duma

Attore e Regista. Diplomato in recitazione a Bologna.

Diplomato in contrabbasso presso il conservatorio G.B. Martini e laureato in DAMS musica.

Dal 1985 a oggi ha partecipato come attore, in ruoli principali o di protagonista, alla messa in scena di oltre 70 spettacoli teatrali di compagnie italiane e internazionali.

Dal 1990, collaborando con prestigiosi teatri e insegnando in scuole di alta formazione (Maggio Fiorentino formazione, Scuola dell’Opera Italiana di Bologna, Teatro Pergolesi-Spontini di Jesi), conduce una ricerca artistica dedicata al teatro musicale, che lo porta, come autore, regista e interprete, alla creazione e messa in scena di circa 20 spettacoli.

 

 

Antonella Franceschini

Si diploma in recitazione a Bologna. Per approfondire la formazione segue, tra gli altri, laboratori di Vadim Mikheenko (direttore della scuola di teatro “Terra Mobile” di San Pietroburgo), Mamadou Dioume (della compagnia di Peter Brook), Danny Lemmo (Actors Studio di New York), Sergio Bustric, Serena Sinigaglia (ATIR Teatro di Milano), Kristin Linklater (presso ‘International Acting School), Leo Muscato.

Dal 1999 recita, in ruoli principali o da protagonista, in circa 50 spettacoli interpretando testi della drammaturgia classica come di quella contemporanea.

Dal 2002 dedica particolare attenzione al teatro di racconto, che la porta a spaziare dalla favola tradizionale alla narrazione dell’Opera lirica, collaborando con importanti teatri italiani.

 

 

Opificio d’Arte Scenica

 

Nasce dal consolidarsi di una collaborazione multidisciplinare fra liberi artisti impegnati nello studio e nella pratica della drammaturgia musicale, per dare forma a spettacoli che, superando istanze di tipo didattico e educativo, coniughino le esigenze di formazione del pubblico con quelle di crescita e approfondimento degli artisti.

 

L’esperienza maturata in quasi venti anni di attività, grazie anche alla collaborazione con importanti realtà del teatro musicale (Teatro Comunale di Bologna, Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Associazione Maggio Fiorentino Formazione, Teatro di San Carlo di Napoli, Teatro Dal Verme di Milano, Fondazione Pergolesi-Spontini di Jesi, Teatro La Fenice di Venezia) ha portato il gruppo di lavoro alla realizzazione di un cospicuo e interessante repertorio, efficace per aver privilegiato l’emozione e l’approfondimento critico rispetto al semplice intento divulgativo.

 

Un approccio che, senza cedere a superficiali semplificazioni, rivolge uno sguardo nuovo al prezioso patrimonio della tradizione e affronta i linguaggi artistici e, in particolare il melodramma e la poesia, considerandoli prima di tutto espressione del patrimonio popolare.

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here