ALTO RENO: Un emozionante e sbuffante viaggio sulla Porrettana grazie ad “Adria Vapore”

0
1659

Negli anni scorsi abbiamo già assistito due volte al passaggio di una locomotiva a vapore in occasione del 150° della storica linea della Porrettana ed ha sempre suscitato  una notevole emozione in tutti, sia cittadini che paesani o di passaggio lungo la valle del Reno. In occasione dei festeggiamenti del 25 aprile si rinnova questa “festa del treno” grazie all’”Associazione Adria Vapore”, che ci ha concesso le foto.

di M.B.

Sono tanti i motivi che ci hanno spinto ad organizzare questo treno a vapore sulla linea Bologna-Porretta. – dichiara Giovanni Feoli, nella foto sotto– Siamo un’associazione che si occupa di curare, restaurare ed far conoscere il treno storico ed il suo fascino, ma non solo: vogliamo anche valorizzare la storia, sia ferroviaria che non del nostro territorio.

È quindi intuibile il collegamento che si crea tra il treno storico, la Porrettana e una ricorrenza storica come quella del 25 aprile che ha impresso nella storia  i luoghi della “Porrettana” di importanti battaglie, e di far conoscere alle persone le bellezze di una linea panoramica come questa attraverso un mezzo di trasporto oggi inusuale, ma che un tempo ha costituito il punto fondamentale per lo sviluppo non solo dell’Emilia Romagna, ma dell’Italia intera.”

-C’è il rischio che la conservazione di questi storici mezzi di trasporto possa essere fine a se’ stessa?

– Non lo vogliamo assolutamente – aggiunge Davide ZappaterraI treni storici, che tanto ci piacciono, debbono essere  parte di un progetto più ampio, che miri a valorizzare la nostra cultura e il suo passato. Come per l’occasione di questa festa in cui  il treno a vapore diventa quindi il mezzo alternativo per raggiungere Porretta, dove si terranno le celebrazioni e varie iniziative per la Festa della Liberazione. I nostri viaggiatori saranno ben felici di apprezzare un viaggio d’altri tempi, su antiche carrozze con panche in legno trainate da una sbuffante locomotiva a vapore, da cui potranno ammirare, attraverso i finestrini apribili delle carrozze, il paesaggio offerto dalla Valle del Reno. Una volta giunti a Porretta, i viaggiatori potranno visitare l’antico borgo della città, fermarsi per un pranzo a base di prodotti tipici, seguire le celebrazioni per la Festa della Liberazione( patrocinata dal Comune dell’Alto Reno a cui porgo un forte ringraziamento per la disponibilità dimostrata), fare un’escursione guidata sia in mountain bike o a piedi, con guide esperte del luogo. Dopo una giornata trascorsa alla scoperta del territorio, sarà ancora una volta il treno a vapore a riportare i viaggiatori verso il capoluogo emiliano.  

 

 

 

PROPOSTA DI ATTIVITÀ PER IL POMERIGGIO

 

Escursione guidata storico-ambientale

da Porretta all’antico borgo di Madognana

 

Visita storica del centro di Porretta Terme e camminata nel bosco fino ad arrivare sul Monte della Croce con una bella vista panoramica del paese. Si prosegue poi fino ad arrivare al piccolo borgo di Madognana, un delizioso abitato tardo cinquecentesco. Si rientra poi a Porretta.

 

  • Durata: 2 h e 30 circa;

 

  • Dislivello: 150 m circa;

 

  • Lunghezza: 4 km circa;

 

  • Difficoltà: percorso escursionistico facile;

 

  • Ritrovo: Partenza da Piazzale Proche di Porretta Terme ore 14:30, rientro ore 17:00 circa;

 

  • Equipaggiamento consigliato: scarponi da trekking/escursionismo (con robusta suola antiscivolo), abbigliamento a strati adeguato alla temperatura, giacca impermeabile (in caso di pioggia), acqua;

 

  • Costo escursione: 7€ a persona . Bambini sotto i 15 anni gratuito.

 

Info e prenotazioni:

Michela Marcacci – Guida Ambientale Escursionistica

 

Cell: 348 340 8892

 

info@guidappenninotrekking.it

 

www.guidappenninotrekking.it

 

Socio AIGAE tessera n° ER444

Professionista di cui alla Legge n.4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella G.U. n. 22 del 26/01/2013

 

LA PRENOTAZIONE È OBBLIGATORIA

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here