ALTO RENO TERME: Loriano e Sabina Macchiavelli ospiti di “Book & Wellness”

Proseguono gli appuntamenti della prima edizione della rassegna letteraria Book & Wellness, presso la sala relax dello stabilimento termale.

0
463

Fabrizio Carollo ha presentato l’opera di Roberto Carboni affiancato dall’autore

 

Un’idea nuova e accattivante per stimolare la curiosità e l’interesse dei nostri utenti, che possono godere della cultura e del piacere di un buon libro, tra un trattamento e l’altro”, ha commentato l’amministratrice unica Alessandra Sartini, definendosi soddisfatta di questa prima edizione “E’ stato un esperimento reso possibile grazie all’impegno ed alla collaborazione di Fabrizio Carollo, scrittore e giornalista, sempre molto attento a tutte le sfaccettature della cultura e dell’arte letteraria e dell’associazione Porretta Terme Way, che sta tentando di rilanciare questo bellissimo territorio, grazie a tante iniziative artistiche e ben mirate, curate dal presidente Riccardo Fioravanti”.

 Alessandra Sartini

 

Ormai superato il giro di boa, dopo l’appuntamento con la scrittrice modenese Roberta De Tomi, la rassegna potrà vantare la presenza di due “special guest” nel pomeriggio di venerdì 26 ottobre, sempre in sala relax, alle ore 17.

Il nuovo incontro, vedrà infatti protagonisti Loriano Macchiavelli e la figlia Sabina, autori insieme della recente raccolta di racconti di successo, dal titolo “E a chi resta, arrivederci “(Einaudi).

 Loriano Macchiavelli

I due ovviamente, parleranno anche dei rispettivi percorsi professionali ed artistici, in quella che si preannuncia una serata incalzante e tinta di noir, con le letture di alcuni brani affidate a Franco Insalaco.

 Sabina Macchiavelli

La rassegna ha visto il succedersi di alcuni delle più note penne dell’Appennino, come Roberto Carboni e Paolo Ciampi, ma non sono mancati gli interventi di autori bolognesi quali Luigi Monfredini (anche stimato attore e regista teatrale) e poeti del calibro di Mauro Fornaro e Loris Arbati, anime sensibili ed abilissime nel coinvolgere e commuovere con la lettura dei loro versi e dei loro pensieri.

La presentazione di Loris Arbati

Tanti generi letterari per accontentare tutti i gusti del pubblico che, dapprima timidamente e poi con sempre maggiore frequenza, ha riempito le poltrone della sala relax, che ben si è adattata a ruolo di piccolo tempio della cultura.

Unico cruccio è stato quello di vedere pochi volti locali fra le persone intervenute, ma si spera che la prossima edizione, già confermata, possa contagiare anche gli abitanti di Alto Reno, portandoli ad avvicinarsi a questa originale iniziativa.

Book & Wellness proseguirà fino al 9 novembre, in compagnia di altri singolari autori che sapranno stuzzicare curiosità e fantasia di tutti coloro che ancora credono nel piacere della lettura, lasciando ad essa il giusto tempo per apprezzarla appieno, slegandosi momentaneamente dalla frenesia di tutti i giorni e iniziando a conoscere gli autori in un contesto di sicuro benessere, nel quale immediatamente è possibile respirare la genuina linfa vitale sotterranea del territorio, una volta varcata la soglia d’ingresso.

 

Foto di Alessandra Pozzi

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here