Warning: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.renonews.it/home/wp-content/plugins/ad-injection/ad-injection.php on line 824

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.renonews.it/home/wp-content/plugins/ad-injection/ad-injection.php on line 831

Foto Giovanni Modesti
Il 14 settembre è noto per essere il giorno dell’esaltazione della Santa Croce.
 A Porretta Terme, ogni qualvolta questa data cade di domenica, sono noti i festeggiamenti in onore del Santissimo Crocifisso  custodito presso la chiesa parrocchiale di Santa Maria Maddalena.
Anche se quest’anno la ricorrenza non cade di domenica, bensì di sabato, l’associazione culturale Vox Vitae  ha deciso di realizzare un evento esterno alla sua annuale organizzazioni di festival ed eventi barocchi estivi  ai quali ci ha abituato fin dal 2013, anno della sua prima rassegna, dedicato a questa solennità.
I motivi per i quali l’associazione ha deciso di fare un evento proprio questo giorno,  sono variegati, ma allo stesso tempo paralleli tra loro e coincidenti verso un unico scopo finale.
Il primo, che probabilmente potrebbe essere più importante, e purtroppo anche il più funereo,  è che, in previsione della riforma del terzo settore,  che da tempo aleggia all’aria ma che a breve troverà compimento, l’associazione Vox Vitae non potendo più permettersi di sostenere da una parte le spese vive dell’associazione (spese commerciali, tasse, pubblicità etc)  e dall’altro poter organizzare eventi di alto livello professionistico con i pochi fondi annuali a sua disposizione, ha deciso, a malincuore, chiudere i battenti (ma non per questo i progetti estivi termineranno, infatti sono già infatti aperti dialoghi tra associazioni in collaborazione col Comune che tanto ha e ha avuto a cuore l’associazione e tutti i suoi progetti).
Altro motivo, conseguente alla chiusura dell’associazione, è che fortunatamente l’associazione chiude con un bilancio in attivo e ha deciso di regalare alla comunità tutta dell’Alto Reno un concerto finale, anche come segno di ringraziamento per tutti gli anni di concerti ai quali il pubblico locale (e non) ha deciso di partecipare.
La data è stata scelta per un motivo chiaro:
Come detto sopra il 14 settembre è il giorno dell’esaltazione della croce, infatti ultima volta che questa festa è caduta di domenica, nel 2014, l’associazione Vox Vitae ha avuto il privilegio, l’onore e onere di aprire i festeggiamenti  con la messa in scena del grandioso oratorio barocco “La Resurrezione” di Handel (foto di Luciano Marchi) che oltre ad ottenere uno straordinario successo di pubblico e critica ha avuto anche una grande onorificenza quale la medaglia di rappresentanza dell’allora presidente della repubblica italiana Giorgio Napolitano.
Quindi, per commemorare il più grande successo dell’associazione, è stato deciso di concludere il percorso della suddetta proprio  il 14 settembre.
Anche il titolo e il programma musicale fanno riferimento al percorso dell’associazione e ovviamente anche alla data scelta.
Foto Marchi
MORTE E RESURREZIONE
Un titolo che ovviamente fa riferimento alla storia di Gesù Cristo, morto e risorto,  ma che vuole anche essere segno del destino passato e futuro dell’associazione e di tutti suoi progetti.
Un programma di musica sacra che andrà a ripercorrere alcuni passaggi della morte di nostro signore Gesù Cristo, o ad essa riferiti tramite i passaggi del vecchio testamento, per poi giungere alla resurrezione finale.
Gli autori scelti sono sia fra i più importanti autori rinascimentali e barocchi italiani ed europei, sia di alcuni da riscoprire:
De Wert, De Victoria, Vinci, Lasso, Tartini, Lotti, Monteverdi.
Il concerto sarà eseguito dalla Schola gregoriano-polifonica bolognese SAN PIETRO (foto Giovanni Modesti)
Composta da:
Alice Fraccari e Maria Giuditta Guglielmi, Soprani
Angela Troilo, Contralto
Paolo Davolio, Tenore
Giacomo Contro, Baritono
Antonio Lorenzoni, Basso
Davide Carollo, Francesco Righini e Daniele Zamboni, Cantori Gregoriani (diretti dal Maestro Lorenzoni)
Il concerto avrà luogo  il 14 settembre prossimo  alle ore 21.00
Presso la chiesa parrocchiale Santa Maria Maddalena di Porretta (si ricorda l’inaccessibilità dall’ingresso principale, causa lavori al Sagrato), e in particolare il concerto avrà luogo presso l’altare del Crocifisso ligneo.
Il concerto è a ingresso libero.  
Per portatori di handicap o anziani posti riservati chiamando il 3669575809
SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here