ALTO RENO TERME: Il progetto internazionale “Freundschaft ohne Grenzen – Amicizia senza confini”

Cerimonia di presentazione e consegna al Comune

0
269

L’Istituto Montessori – Da Vinci    –  foto sites.google.com

 

Mercoledì 3 giugno 2020, alle ore 10:00, in videoconferenza sulla piattaforma Google Meet, si terrà la cerimonia di consegna all’Amministrazione Comunale di Alto Reno Terme del prodotto di promozione del territorio realizzato dagli studenti della classe 3 A del Liceo Linguistico dell’Istituto M. Montessori- L. da Vinci di Alto Reno Terme e dagli studenti tedeschi del Gymnasium di Eltville, nell’ambito del progetto internazionale “Freundschaft ohne Grenzen – Amicizia senza confini”, cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna.

Eltville am Rhein – foto flicker

 

Alla realizzazione del lavoro hanno collaborato anche studenti delle classi 3BL del Liceo Linguistico, 3A dell’Istituto Professionale di Accoglienza turistica e 5I dell’Istituto Tecnico ad indirizzo informatico. Gli studenti italiani, in collegamento telematico con i loro corrispondenti tedeschi, consegneranno al Sindaco del Comune di Alto Reno Terme una brochure turistica e una audioguida della cittadina, sviluppata con il sistema QR code, disponibile in italiano, tedesco, inglese e spagnolo.

L’ingresso dell’Istituto Montessori Da Vinci

 

La consegna “fisica” della brochure avverrà nei locali del Comune di Alto Reno Terme venerdì 29 maggio 2020 alle ore 15:00. Due studentesse, in rappresentanza di tutti gli studenti italiani e tedeschi che hanno collaborato alla realizzazione del prodotto, alla presenza della Dirigente Scolastica dell’IIS Montessori-Da Vinci, consegneranno il depliant al Sindaco. Il video di questo momento verrà proiettato durante l’evento di mercoledì 3 giugno 2020. Alla cerimonia a distanza, oltre ai rappresentanti delle istituzioni, saranno presenti anche i partner del progetto che hanno supportato gli studenti nelle prime fasi dell’attività, fornendo un contributo molto prezioso: l’Associazione Sweet Soul Music, il Comitato SOS Terme Alte, le Terme di Porretta e l’Ufficio Turistico (IAT). Attraverso questo progetto, che ha previsto fasi di realizzazione in presenza e a distanza, gli studenti hanno avuto innanzitutto la possibilità di mettere il loro mattoncino in quella che è la costruzione dell’Europa e della cittadinanza europea, convinti che questa nasca in primo luogo dalla creazione di amicizie. Ognuno di loro ha potuto sperimentare che l’amicizia non conosce confini e che essere cittadini europei significa in primo luogo essere amici e intessere relazioni costruttive con l’altro.

La biblioteca dell’Istituto

 

Grazie a questo progetto gli studenti hanno inoltre imparato a conoscere e a prendersi cura del loro territorio, collaborando anche con le realtà in esso già attive. Il progetto ha offerto, infine, agli studenti italiani e tedeschi l’occasione di imparare a fare in lingua straniera e di utilizzare quindi conoscenze e abilità acquisite a scuola anche al di fuori del contesto strettamente scolastico e di spenderle in un compito di realtà, facendo in questo modo il passaggio dalle conoscenze alle competenze, in particolare attraverso l’esperienza diretta della lingua vista nella sua complessità culturale e comunicativa

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here