ALTO RENO TERME: Donata un’ambulanza alla Pubblica Assistenza e Protezione Civile di Granaglione

0
901

 

In questo lungo periodo di emergenza e pandemia abbiamo vissuto intensi momenti di impegno dal punto di vista fisico, psicologico ed emotivo . La Pubblica Assistenza e Protezione Civile Granaglione, nel suo piccolo, grazie agli insostituibili volontari coordinati dal nostro Direttore Sanitario Dott. Amedeo Evangelisti, ha cercato di mettersi a disposizione delle Istituzioni locali, dell’Azienda USL di Bologna e della cittadinanza in qualsiasi momento e con tutte le risorse possibili per aiutare coloro che lo richiedono.

Abbiamo sentito più volte, in questa difficile situazione, elogiare il personale sanitario, Medici, Infermieri e le Associazioni di volontariato come la nostra, riempendoci di orgoglio, ma mai avremmo pensato che una persona che nemmeno conoscevamo, perchè residente a Roma, potesse “riconoscere” l’impegno dei nostri volontari attraverso la donazione di una nuova ambulanza riservata al soccorso e al trasporto degli infermi in tutta l’area dell’Alto Reno e Citta Metropolitana.

Su richiesta del donatore il mezzo è stato dotato di attrezzature elettromedicali all’avanguardia: ventilatore polmonare, barella speciale per trasporto “infettivi”, impianto di sanificazione incorporato per una risposta sempre più efficiente alle richieste di servizi sanitari, con una maggiore sicurezza per pazienti trasportati e volontari.

Desideriamo quindi a nome del Consiglio Direttivo e di tutti i volontari della Pubblica Assistenza e Protezione Civile Granaglione ringraziare il sig. Ivo Gaggioli per la “generosa” donazione che conferma la grande attenzione dimostrata nei confronti di questo territorio e di come non si sia mai spezzato il forte legame che collega il sig. Ivo alla sua terra natale.

Gesti solidali come questo fanno particolarmente bene nel periodo che stiamo vivendo e contribuiscono a tenere accesa la speranza dei cittadini, provati e spezzati dalla pandemia ed evidenziano, se mai ce ne fosse bisogno, il grande atto di responsabilità nel voler contribuire, attraverso questa lodevole iniziativa, a tutelare noi stessi e le categorie più a rischio, gli anziani e gli affetti da patologie croniche.

Vorremmo trovare una parola capace di dire ancora di più, capace di moltiplicare i nostri sentimenti di profonda gratitudine ma ci viene solo un grande e sentito  “GRAZIE” 

 

Il Consiglio Direttivo ed i volontari della Pubblica Assistenza e Protezione Civile Granaglione

40046 – Alto Reno Terme – Via IV Novembre n. 40 – Ponte della Venturina 3498176944

 

Conoscendo bene e da tanti anni le problematiche del territorio, aggiungo un mio personale GRAZIE al sig. Ivo Gaggioli.

Mario Becca

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here