Emilbanca

Nella foto, da sinistra, Tenente Domenico Lavigna,
Comandante del Nucleo Operativo Radiomobile Carabinieri di San Lazzaro di
Savena, Tenente Colonnello Marco Francesco Centola, Comandante del Reparto
Operativo Carabinieri di Bologna e Maggiore Aniello Mattera, Comandante
della Compagnia Carabinieri di San Lazzaro di Savena;

 

L’attività di indagine nasce a giungo 2017 quando un ragazzo diciasettenne
si presentò con i genitori presso la Caserma Carabinieri di San Lazzaro di
Savena per denunciare di essere rimasto impelagato in un giro di droga che
gli aveva procurato dei debiti. I Carabinieri del Nucleo Operativo
Radiomobile di San Lazzaro di Savena avviarono immediatamente le indagini
coordinati dall’Autorità Giudiziaria minorile, venendo ben presto a
conoscenza di una realtà preoccupante, costituita da un fiorente mercato di
droga tra i giovani del luogo. Questo, pochi giorni dopo l’avvio delle
indagini, consentiva di trarre in arresto due giovani all’interno di un
parco. Veniva inoltre accertato che tra i giovani che non avevano la
disponibilità economica per acquistare le dosi di hashish o marijuana,
scattava una forma di “solidarietà” con prestiti in denaro che tuttavia, se
non restituiti, mettevano l’acquirente/debitore in una posizione
sfavorevole.

Foto CC materiale sequestrato Compagnia Carabinieri San Lazzaro di Savena.

 

Nella mattina di ieri, una trentina di Carabinieri della Compagnia di San
Lazzaro di Savena, coadiuvati dal Nucleo Cinofili del Comando Provinciale
Carabinieri di Bologna e da altri militari delle Compagnie Carabinieri
Bologna Centro e Molinella e del 6° Battaglione Carabinieri Toscana, hanno
eseguito otto perquisizione domiciliari. L’operazione è terminata con
l’esecuzione di una misura di accompagnamento nei confronti di un
diciasettenne che è stato trasferito in un Centro di Giustizia Minorile,
l’arresto di due ragazzi di diciassette e venti anni perché trovati in
possesso di droga durante la perquisizione domiciliare delle rispettive
abitazioni, il sequestro di un centinaio di grammi di droga e del materiale
idoneo al confezionamento della sostanza stupefacente.

 

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here