CITTA’ METROPOLITANA – Cinghiali: incidente stradale con un morto sulla A1 a Lodi

0
295

Questo incidente che registra un morto e una decina di feriti è sicuramente il più grave verificatosi a causa di questi animali ma è solo l’ultimo di una lunga serie.

Periodicamente sui giornali locali vengono pubblicati articoli inerenti a quegli animali selvatici che da pochi decenni sono ricomparsi, sicuramente non in modo naturale, nelle nostre zone montane e collinari; spesso sono riferiti ai danni subiti dai nostri agricoltori, ma riguardano anche altre conseguenze a loro riconducibili, come incidenti stradali, danni all’ambiente, insetti o malattie ed altro ancora.

Nell’ultima variazione di bilancio della Città metropolitana di Bologna è stata stanziata la cifra di 284.760,32 euro per il pagamento a titolo di risarcimento del danno (fisico e materiale), interessi legali, spese legali, CTU e CTP a causa di un sinistro causato dall’impatto di un veicolo con un ungulato. La banalità è che se ci fosse stato il segnale di “pericolo animali selvatici” il privato si sarebbe dovuto accollare i danni… purtroppo molto spesso la presenza del cartello non può incidere sulle dinamiche degli incidenti e anche se tutte le strade ne saranno dotate, se non ci sarà una notevole diminuzione di questi animali (che oltretutto in vari casi non sono autoctoni) e un loro radicale controllo, gli incidenti continueranno ad esserci.

Volevo ricordare inoltre che gradatamente anche in pianura vengono installati questi cartelli e piano piano, sempre in pianura, stanno arrivando anche questi animali.

Termino ricordando che il nostro territorio non può sopportare un numero così elevato di animali di tale stazza e forse, anche se in ritardo, è giunto il momento di intervenire seriamente per contenere realmente questo fenomeno.

Lorenzo Mengoli

Consigliere metropolitano Gruppo Rete Civica

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here