Rinnovata la composizione della Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria Metropolitana di Bologna

0
138

La Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria Metropolitana (CTSSM) di Bologna, luogo dell’integrazione tra le politiche sociali e sanitarie nell’area metropolitana bolognese, ha recentemente rinnovato la propria composizione, a seguito delle ultime elezioni amministrative.

 

Presieduta dall’assessore alla Sanità e al Welfare del Comune di Bologna Giuliano Barigazzi, è composta dagli Assessori regionali alla Sanità e al Welfare, dal consigliere metropolitano Luca Lelli, delegato dal Sindaco metropolitano in rappresentanza della Città metropolitana, dal sindaco del Comune di Imola Manuela Sangiorgi e dai Presidenti dei Comitati di distretto o loro delegati, recentemente individuati da parte di ciascun distretto sociosanitario.

 

Partecipano dunque alle sedute della CTSS metropolitana di Bologna:

– il sindaco di San Benedetto Val di Sambro Alessandro Santoni (Presidente distretto dell’Appennino Bolognese),

– il sindaco di Bentivoglio Erika Ferranti (Presidente distretto di Pianura Est),

– il sindaco di Sala Bolognese Emanuele Bassi (Presidente distretto di Pianura Ovest),

– il sindaco di Castel San Pietro Terme Fausto Tinti (Delegato distretto di Imola),

– il sindaco di Sasso Marconi Roberto Parmeggiani (Delegato distretto di Reno, Lavino, Samoggia),

– il sindaco di Pianoro Franca Filippini (Delegato distretto di San Lazzaro di Savena).

La CTSSM inoltre ha eletto due vicepresidenti: Manuela Sangiorgi ed Erika Ferranti.

 

“Sono molto soddisfatto – è il commento di Barigazzi – della nuova compagine di Sindaci, di indubbio valore, indicati in rappresentanza del territorio nella CTSS che ci pone nella condizione migliore per costruire le politiche sempre più rispondenti ai bisogni dei cittadini e continuare i molti progetti in essere”.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here