CARABINIERI IMOLA: Arresto per spaccio

0
138

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Imola hanno arrestato un 25enne somalo, residente a Ravenna, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed evasione. E’ sucecsso ieri mattina, quando una pattuglia dei Carabinieri ipegnata in un servizio di controllo del territorio lungo la Strada Statale “610 Selice” in direzione di Massa Lombarda, si è accorta che all’interno di un taxi che aveva le insegne della città di Ravenna, c’era il giovane somalo, conosciuto ai militari per i suoi precedenti di polizia in materia di furti, armi e droga. Dopo aver invitato l’autista del taxi a fermarsi, il quale è risultato estraneo ai fatti, i Carabinieri hanno controllato il passeggero, scoprendo che lo stesso, proveniente da Ravenna era evaso dagli arresti domiciliari che aveva ricevuto a luglio come conseguenza dei suoi reati e che doveva scontare fno a gennaio 2020 presso la sua abitazione. Sottoposto a una perquisizione, prima personale nella caserma Carabinieri di Imola e più tardi domiciliare nel suo appartamento di Ravenna, il giovane somalo è stato trovato in possesso, negli slip, di una decina di grammi di cocaina, mentre, nell’abitazione di Ravenna, una trentina di grammi di marijuana e del materiale adatto al confezionamento della stessa. E’ probabile che il giovane spacciatore, dopo aver fatto il “pieno” di droga a Ravenna abbia usufruito del servizio taxi per non dare nell’occhio e trasportare la droga comodamente e direttamente all’abitazione di qualche cliente imolese. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il 25enne somalo è stato tradotto in carcere.

Testo e foto Uff. Stampa Comando Provinciale Carabinieri Bologna.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here