UNIONE RENO GALLIERA: I giovani talenti dell’Emilia-Romagna per la 5a edizione del Premio Alberghini

0
192
Emilbanca

C’è tempo fino al 28 febbraio 2020 per partecipare alla V edizione del Premio Alberghini, il concorso musicale istituito nel 2015 dall’Unione Reno Galliera in partnership con il Teatro Comunale di Bologna e in collaborazione con Musica Insieme di Bologna e Accademia Pianistica Internazionale di Imola, rivolto ai giovani musicisti e ai compositori di ogni nazionalità residenti o domiciliati presso la Regione Emilia-Romagna.
Questa edizione si segnala per importanti novità: la sede ufficiale che ospiterà le complesse e lunghe fasi delle selezioni sarà il rinnovato Teatro Biagi D’Antona di Castel Maggiore, poi la creazione di due nuovissime, importanti sezioni di strumenti: Arpa e Musica vocale da camera, che si affiancheranno alle sei già esistenti, ossia Pianoforte, Archi solisti, Fiati solisti, Chitarra classica, Formazioni strumentali cameristiche e Composizione.
Per l’occasione, la direzione del Premio, composta dal tenore Cristiano Cremonini (direttore artistico) e dal flautista Filippo Mazzoli (direttore tecnico), sta completando la lista dei nomi dei maestri giurati che comporranno la prestigiosa giuria della quinta edizione.
Fra le new entry il pianista Nazzareno Carusi, consigliere artistico del Concorso Pianistico Internazionale “Ferruccio Busoni” di Bolzano, Luigi Puxeddu, già violoncello solista dei Solisti Veneti e ora dei Solisti Filarmonici Italiani, Stefano Rava primo oboe della Filarmonica Gioachino Rossini del ROF, il giovane chitarrista Alberto Mesirca, vincitore della “Chitarra d’oro” al Convegno Internazionale “Michele Pittaluga” di Alessandria e il soprano e docente Cinzia Forte. Ma ci saranno anche alcune conferme fra le importanti figure che hanno composto la giuria della precedente edizione, come Cristina Ferrari, direttrice artistica del Teatro Municipale di Piacenza, Valentino Corvino violinista e compositore, responsabile della rassegna cameristica del Teatro Comunale di Bologna, il soprano e docente del Conservatorio di Bologna Francesca Pedaci, la compositrice e docente del Conservatorio di Bologna Patrizia Montanaro e il direttore artistico del Teatro del Baraccano di Bologna Giambattista Giocoli.

Il testo del bando è sul sito dell’Unione Reno Galliera www.renogalliera.it
L’iscrizione è gratuita e dovrà essere effettuata entro le ore 12 di venerdì 28 febbraio 2020 compilando il “modulo on-line” al link: www.renogalliera.it/quintaedizionepremioalberghini
Le selezioni si terranno dal 19 al 29 marzo 2020 presso il Teatro Biagi D’Antona di Castel Maggiore.
I vincitori saranno successivamente invitati ad esibirsi in concerti ed eventi promossi dalle istituzioni musicali che collaborano con il Premio.

Informazioni
Premio Alberghini
tel. 051 6386812
cell. 331.1081173
premioalberghini@renogalliera.it

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here