C.M.: Nell’ex Cinema Embassy la sede della Direzione Regionale Emilia-Romagna dell’Agenzia del Demanio

0
547

Foto edilportale.it

 

La Città metropolitana ha espresso parere positivo al progetto definitivo per il recupero dell’ex Cinema Embassy di Bologna da destinare a nuova sede della Direzione Regionale Emilia-Romagna dell’Agenzia del Demanio, ferme restando le prescrizioni del Consiglio Comunale di Bologna e tenuto conto della tutela della falda acquifera in fase esecutiva, ai sensi del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale.

Il progetto consiste nel recupero dell’immobile che si trova in via Azzo Gardino 61 a Bologna, attraverso la totale demolizione degli spazi interni, dei solai e della centrale termica, mantenendo la cortina murale perimetrale. Le nuove superfici saranno disposte su tre piani ed uno interrato con un incremento volumetrico pari a 220 mq di superficie utile; su ogni piano le aree saranno adibite ad uffici open space per circa 60 addetti; al piano terra, oltre all’ingresso principale, è prevista una sala conferenze, mentre al piano interrato saranno collocati i locali tecnici.

“Abbiamo dato il via libera ad un importante progetto per il capoluogo – è il commento del Consigliere metropolitano delegato alla Pianificazione Marco Monesi – che va nella direzione della rigenerazione e riqualificazione dell’esistente e dello stop al consumo di suolo”.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here