CASTENASO: La borsa schermata fallisce e il ladro finisce in manette

0
283

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia San Lazzaro di Savena (BO) hanno arrestato un 28enne bengalese, disoccupato, senza fissa dimora, per furto aggravato. Il giovane è finito in manette ieri pomeriggio per aver tentato di allontanarsi dal centro commerciale “Centro Nova” senza pagare una decina di videogiochi che aveva sottratto dagli scaffali dell’ipermercato “Extracoop” e occultato all’interno di una borsa “schermata”, modificata artigianalmente per eludere il sistema antitaccheggio che, invece, si è attivato. Il personale addetto alla sicurezza del locale ha telefonato al 112. All’arrivo dei militari della Compagnia Carabinieri San Lazzaro di Savena (BO), il giovane è stato arrestato, la borsa è stata sequestrata e la refurtiva, del valore di 400 euro, è stata restituita al legittimo proprietario. Questa mattina, il bengalese, dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza è stato accompagnato nelle aule giudiziarie del Tribunale di Bologna per l’udienza di convalida dell’arresto.

Foto CC Bologna.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here