CARABINIERI BOLOGNA: Arrestato automobilista con 2.5 kg di droga

0
683

Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di San Lazzaro di Savena (BO) hanno arrestato un’automobilista per produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope. E’ successo ieri sera sulla Tangenziale Nord di Bologna, durante un controllo alla circolazione stradale che i militari stavano effettuando per prevenire quei comportamenti costituenti la violazione delle norme in materia di circolazione, come l’elevata velocità e l’utilizzo dei telefoni cellulari. Tra le decine di automobilisti identificati, uno in particolare ha attirato l’attenzione dei Carabinieri, un uomo alla guida di una Ford Fiesta che stava compiendo delle manovre anomale all’altezza dell’uscita “8”. I militari si sono avvicinati al veicolo per un controllo. Alla vista dei Carabinieri, il conducente, 46enne, nato a Bologna e residente a Medicina (BO), ha iniziato ad agitarsi. L’atteggiamento insolito dell’uomo e i suoi precedenti di polizia emersi dalle verifiche svolte in collaborazione con la Centrale Operativa Carabinieri del Comando Provinciale di Bologna, hanno insospettito i militari che hanno deciso di approfondire il controllo ispezionando la vettura. All’interno di un borsone custodito nel portabagagli, i militari hanno trovato 25 panetti di droga, del tipo “hashish”, del peso complessivo di 2,5 kg, probabilmente destinati ad alimentare le piazze di spaccio bolognesi. La sostanza stupefacente è stata sequestrata unitamente all’auto che sarà confiscata. Il 46enne, arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di San Lazzaro di Savena (BO), è finito in carcere, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Foto CC Bologna.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here