BOLOGNA E PROVINCIA CONTROLLI ANTI COVID-19: 25 persone sanzionate, 2 arresti e 1 denuncia

0
266

Foto 1 CC Bologna – NORM CC Borgo Panigale (BO) e Polizia Locale Valsamoggia (BO).

I Carabinieri del Comando Provinciale di Bologna durante i controlli del territorio, con particolare riferimento ai servizi di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, hanno identificato 605 persone, controllato 424 veicoli, 97 esercizi pubblici e sanzionato 25 persone per aver violato la normativa di riferimento. A Bologna, nel corso dei controlli ci sono stati anche due arresti.

Un giovane tunisino, maggiorenne e senza fissa dimora, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile che, transitando per le strade del rione “Pilastro”, lo hanno visto aggirarsi con fare sospetto in Via Grazia Deledda. Identificato e sottoposto a una perquisizione personale, il giovane che inizialmente aveva dichiarato di essere minorenne, ma poi è stato smentito da un accertamento sanitario (esame auxologico), è stato trovato in possesso di alcuni grammi di hashish e 300 euro in contanti.

Un 25enne marocchino, invece, è stato arrestato questa notte in Piazza Verdi per furto di bicicletta dai Carabinieri della Stazione Bologna. Il veicolo, recuperato dai militari, è stato restituito al legittimo proprietario, un 23enne indiano. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, i due soggetti arrestati sono stati tradotti in camera di sicurezza. Sempre in materia di droga, a Casalecchio di Reno (BO), i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato un minorenne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sottoposto a una perquisizione personale e domiciliare, il giovane è stato trovato in possesso di una decina di grammi di hashish, un bilancino di precisione e circa 300 euro in contanti.

Foto CC Bologna – Stazione Carabinieri Castel di Casio (BO) e Polizia Locale.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here