SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO): Genitori al supermarket, figlia di 5 mesi in auto

0
389

I Carabinieri della Stazione di San Giovanni in Persiceto (BO) hanno denunciato una coppia di giovani coniugi pakistani per abbandono di persone minori o incapaci.

E’ successo ieri pomeriggio, quando la Centrale Operativa del 112 è stata informata che all’interno di un’auto parcheggiata in via Crevalcore, c’era una bambina chiusa all’interno che stava piangendo. In attesa dei militari, il richiedente, un signore del luogo, è riuscito ad aprire lo sportello forzando un finestrino e ha preso in braccio la piccola che è stata visitata dai sanitari del 118, giunti sul posto unitamente ai Carabinieri.

Rintracciati dai militari in un supermercato situato nelle vicinanze, i genitori della bambina, si sono scusati per l’accaduto dicendo che erano andati a fare la spesa con la figlia più grande, lasciando nell’auto quella più piccola, di soli cinque mesi. La bambina, in buone condizioni di salute, è stata riaffidata ai genitori.

Foto CC Bologna – Stazione Carabinieri San Giovanni in Persiceto (BO).

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here