CNA BOLOGNA – Assemblee elettive: Silvia Bernabei nuova presidente dell’Aerea Appennino Bolognese

0
341

Silvia Bernabei

 

Si è svolta presso la Palmieri spa di Gaggio Montano l’Assemblea Elettiva Cna Area Appennino Bolognese. Al voto gli associati Cna che hanno la sede nei Comuni di Castel D’Aiano, Castel di Casio, Castiglione dei Pepoli, Gaggio Montano, Grizzana Morandi, Marzabotto, Monzuno, San Benedetto Val di Sambro, Vergato, Alto Reno Terme, Camugnano, Lizzano in Belvedere.

Le imprese Cna dell’Area Appennino Bolognese hanno eletto come loro Presidente Silvia Bernabei dell’azienda Bernabei Trasporti di Castel di Casio.

 Silvia Bernabei nasce nel 1992 a Porretta Terme, in Appennino bolognese.

Laureata in Giurisprudenza all’Università di Bologna con tesi in Diritto dei Trasporti, decide di entrare nell’azienda di famiglia, Bernabei Trasporti srl fondata nel 1981 dai genitori; anche durante gli anni di studio ha sempre gravitato nel settore per avviare il laborioso percorso del passaggio generazionale.

Oggi si occupa della parte amministrativo-gestionale dell’impresa, formandosi con corsi di specializzazione, in materia di risorse umane, comunicazione e finanza. Obiettivo è innovare e dirigere l’impresa con un’ottica di evoluzione integrando il servizio di trasporto con quello della logistica integrata.

L’Azienda conta attualmente tre sedi, dislocate tra le province di Bologna e Torino, mantenendo la sede legale e storica nel cuore dell’Appennino bolognese, con all’attivo 35 dipendenti.

 

Insieme a Silvia Bernabei, nella Presidenza di Cna Area Appennino Bolognese sono stati eletti: Vicepresidente Vicario Luciano Rapezzi della azienda Alfec di Castiglione dei Pepoli (Produzione); Emiliano Valdiserri dell’azienda Ge.Ris.Co. di Alto Reno Terme (Agroalimentare); Franco Vitali dell’azienda Effe Gi Impianti di Vergato; Paolo Balestri della Balestri srl di Gaggio Montano (Costruzioni), Massimiliano Masotti dell’azienda Blu Gas di Porretta Terme (Installazione Impianti), Marco Gualandi della Serigrafia Porrettana di Gaggio Montano (Produzione), Luigi Ottonelli di Gaggio Montano (Benessere e sanità), Paolo Agostini dell’azienda Ago Service di Alto Reno Terme (Servizi alla comunità), Roberto Vannini dell’azienda Vannini sas di Castiglione dei Pepoli (Servizi alla comunità).

 

All’assemblea sono intervenuti Massimo Gnudi consigliere della città metropolitana con delega Turismo, Politiche per l’Appennino bolognese; Marco Aldrovandi Sindaco di Castel di Casio; Elena Gaggioli Vicesindaco di Alto Reno Terme e Antonella Cinotti assessore attività produttive di Alto Reno Terme; Tiberio Rabboni Presidente Gal; Paolo Taglioli Assessore Protezione Civile, Attività produttive ed Efficientamento tecnologico di Lizzano in Belvedere; i consiglieri regionali Igor Taruffi e Michele Facci; la consigliera della città metropolitana Marta Evangelisti.

 L’Assemblea è stata aperta da Claudio Mancini, Vicepresidente Cna Bologna, è intervenuto Marco Gualandi ex Presidente dell’Area Cna Appennino Bolognese.

Durante l’iniziativa sono stati premiati come aziende che hanno reagito all’emergenza Ilaria Gigliotti EMPORIO MUSIOLO – Rocca di Roffeno

Michelle Scalambra TRE PINI – Castiglione Dei Pepoli

Monica Tonelli LE SEI ARTI – Marzabotto.

Silvano Palmieri della Palmieri spa per aver ospitato l’assemblea.

Silmac per i 50 anni di attività.

RM Costruzioni Elettroniche per i 50 anni di attività ed oltre.

Bottonificio Lenzi snc di Lenzi Adelfo per i 50 anni di attività ed oltre.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here