PIANORO: Il Presepe di “botroidi” in Val di Zena

0
200

 

Anche quest’anno abbiamo creato il Presepe di botroidi

Come da tradizione, prendendo ispirazione dalle naturali forme antropo-zoomorfe di questi strani sassi chiamati botroidi, raccolti dal ricercatore Luigi Fantini nel primo 900 in Val di Zena (Bologna), abbiamo creato una rappresentazione della nascita di Gesù che unisce tradizione, cultura e gioia.

Ogni anno grazie alla collaborazione e alla fantasia di alcuni ragazzi delle scuole di Bologna si riescono ad ottenere delle rappresentazioni di presepi veramente incredibili.

I botroidi vengono colorati con dei gessetti in modo da poterli lavare al termine del periodo di esposizione.

Il presepe è completato con arenaria, argilla, selenite e sabbie gialle oltre a muschio, rami e foglie, creando una rappresentazione dove la Natura e la Terra sono partecipi della Gioia!

Il presepe quest’anno è raddoppiato!

Si può vedere in due luoghi:

Al Museo di Arti e Mestieri di Pianoro (Bo), realizzato grazie alla collaborazione dei ragazzi della 3C dell’istituto “Vincenzo Neri” di Pianoro

Alla Bottega storica “Gianni Vini”, in via Venturini, nel cuore della città di Bologna, realizzato dai bambini della Scuola materna Cipì di Castel Maggiore

 

 Lamberto Monti

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here