Previsioni climatiche

0
161
Emilbanca

Partecipando a blog scientifici, mi è successo di leggere le conclusioni del comitato internazionale sulla Crisi Climatica :”Chi nega questa crisi climatica e le sue origini e le sue conseguenze è un irresponsabile totale !”. Ormai, salvo ideologie pre confezionate, questa Crisi Climatica è di una evidenza al di sopra di ogni dubbio. Un esempio “domestico”? La temperatura in questi giorni (03-04-05 Dicembre) a Bologna è, mediamente, simile a quella del Corno alle Scale, anzi, con una minima inferiore, 0° contro 1°. Considerando la differenza di quota di circa 1900 metri dovremmo avere al Corno una temperatura minima attorno ai -10°. Invece ci troviamo con 11° sopra. Siamo nel regno dell’inversione termica più evidente. Nel mese di Gennaio di quest’anno (2019) era usuale partire da Bologna con temperature tra lo 0° ed i 2°-3°e trovare a Pianaccio ( m 750 s.l.d.m.) tra i 13° ed i 14°. Non importa essere scienziati, basta osservare fauna e flora per capire cosa sta succedendo. Piante tipiche di zone centro-meridionali d’Italia che vegetano, fioriscono e fruttificano a…..Pianaccio, un paese definito da Enzo Biagi così :”Pianaccio, un paese con due mesi di fresco e dieci di freddo !” Era così nella mia infanzia e sino ad una trentina di anni fa o poco più, oggi le cose hanno preso una piega che, a mio giudizio, è poco simpatica, la diminuzione delle nevicate, del freddo e delle precipitazioni, non disastrose, sta facendo diminuire il bene più prezioso : L’ACQUA.

 

Ettore Scagliarini

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here