Fase 2: tutto è possibile, come previsto

0
260

Foto Ansa

 

Movida in tutte le città e spiagge affollate: è ovvio che la colpa è degli esperti. Dicono che ne siano stati interpellati alcune centinaia ! Le loro risposte sono state così variegate che i politici, qualsiasi decisione abbiano presa, ora hanno la coscienza tranquilla. Hanno un alibi. “Le mascherine ormai sono inutili e si possono buttare” ” Tra 20 gg avremo reazioni molto preoccupanti” “Il coronavirus sta sparendo come successe con la spagnola” “Avremo flussi di virus in continuazione” ecc…

Diciamoci la verità: chi pensava veramente che gli italiani avrebbero trascorso il week end indossando la mascherina e a distanza di 2 m  ? Direi pochi ottimisti.

Sospese le corse alle mascherine più a buon mercato, agli indennizzi, alle sovvenzioni, ai mutui, in buona parte si sono buttati in bar e ristoranti per recuperare il terreno perduto. E le autorità? Hanno inseguito il singolo (ricordiamo il filmato del povero bagnante con vigili in moto sulle sue tracce ed elicottero della Polizia sulla testa) e fatto qualche ramanzina ai gruppi. L’esito si è visto dalle riprese tv su spiagge, piazze e litoranei. Tutto come previsto e facilmente prevedibile.

Tra 15/20 gg sapremo chi ha avuto ragione. O tutti di nuovo in quarantena o liberi e tranquilli al mare e in montagna.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here