I nodi al pettine

0
194

foto italiaatavola.net

 

Adesso sono comparse le “Ronde civiche volontarie” . Prima si mobilitavano elicotteri e forze dell’ordine per incastrare un individuo su 10 Km di spiaggia deserta. Nell’uno, come nell’altro caso, non sembra che esista il senso del ridicolo. Adesso, invece, ci troviamo alla mercé del cretino, ovvero di tutta quella masnada di cerebro scarsi che si sono scatenati in movide, baraonde ed ubriacature collettive. Invece di spender soldi ed impiegare le Forze dell’Ordine a sanzionare una persona su di un litorale totalmente deserto, non sarebbe più opportuno impiegarle a REPRIMERE comportamenti socialmente pericolosi come quelli sopra elencati ? Ormai che siamo in vena di fare le pulci ai massimi sistemi una domanda : “Come pensate che possa andare a lavorare una donna o anche una famiglia con prole quando non esistono soluzioni di parcheggio per i bimbi ?”

Piantiamola una volta per tutte che l’asilo lo debbano fare i nonni, visto il prelievo di oltre il 20% sulle loro pensioni LA PIU’ ALTA DEL MONDO CIVILE ! Quando i nonni non ci sono ? E poi perché una simile vergognosa carenza, anche quando il virus non c’è, di asili ? In aggiunta con orari assolutamente fuori da quelle che sono le esigenze lavorative di oggi ? Se una donna lavora nei giorni festivi, dove mette i figli ? Gli orari di dette strutture sono congegnate per i dipendenti, non per i cittadini/e . 180 giorni di servizio annuo, forse non ci si è accorti che un anno è fatto di 365 giorni e che vi sono famiglie che lavorano ANCHE d’estate o durante le feste comandate ( Natale con 15 giorni di non servizio) sono impegnate a portare a casa uno stipendio !

Invece di organizzare convegni sulla bassa natalità delle donne italiane, risparmiate di spendere detti soldi del contribuente ed investiteli in strutture per le DONNE lavoratrici e per le famiglie . Basta chiacchiere che ci relegano al fanalino di coda per i servizi alle famiglie fra i paesi civili ! Non mi si venga a dire che mancano i fondi, visto che l’Italia ha una evasione dell’IVA del 29 % contro una media europea del 10% e che i grandi evasori sono, praticamente, intoccabili. 124 miliardi annui che scompaiono ! Sai quanti asili e servizi alle famiglie !

Concludo : va bene ripartire con il lavoro, ma non sarebbe il caso di potenziare i servizi a chi lavora, le donne in primo luogo ? Non mi aspetto una risposta dal mondo politico, troppo impegnato in altre faccende .

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here