Prima gli incassi ?

0
199

I lettori di Renonews avranno capito che tipo pragmatico sia il mio amico Prosdocimo. Ieri eravamo a parlare in Via del Fossato a Bologna, all’inizio dell’unico portico sulla destra. Stavo sfogliando uno spartito musicale ed intanto parlavamo della vita di vari musicisti. Intanto due controllori municipali controllavano con i dovuti strumenti la liceità o meno delle varie auto parcheggiate. Prosdocimo mi guarda e dice :”Guarda Ettore che il Dio Soldo è più potente del Coronavirus !” . Non avevo realizzato il significato della frase fintanto che, alzando gli occhi dallo spartito, vedo che è appena uscita da un istituto scolastico, una folla di ragazzi tra i 14 ed i 18 anni, tutti accalcati, senza mascherine, maschi e femmine in allegra ammucchiata. “Non ti capisco, Prosdocimo !” gli rispondo “Vedi, mio ingenuo amico, i due controllori municipali sono qui per fare contravvenzioni per divieto di sosta. Come vedi, è più importante il danaro della contravvenzione che l’eventuale infezione di parecchi giovani. Cosa costerebbe alle supreme autorità, dare incarico a due controllori, di redarguire i giovani e fare rispettare loro le più elementari regole antivirus ? Si tireranno in ballo : regolamenti, leggi, statuti, normative e quant’altro, ma intanto dei giovani si ammalano ed il Comune incassa soldi. Capito perché il Dio Soldo è più potente del Coronavirus ?” Non ho trovato argomenti per controbattere.

Foto generica dal web
SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here