Ricezione banda larga: progressi e speranze

0
444

Riceviamo in risposta a quanto era stato esposto da un lettore sui problemi di ricezione del segnale per cellulari e computer:

Gentile Redazione di RENONEWS,
Leggiamo sovente vostri articoli di denuncia della situazione della Banda Larga – la sua assenza – in svariate località delle valli appenniniche bolognesi.
Siamo a scrivervi per informare che nel 2015 la nostra società si è aggiudicata il bando dell’Unione Comuni Appennino Bolognese che richiedeva all’Operatore aggiudicatario di portare connettività internet a Banda Larga ed Ultra Larga in determinate località; entro i successivi due anni quest’opera è stata realizzata ed inoltre ampliata per nostra iniziativa, trovando il favore degli Enti e dei territori aggiuntivi che si è andati a coprire.
La nostra copertura raggiunge ad oggi 389 Km quadrati di estensione sui Comuni di Marzabotto, Vergato, Grizzana Morandi, Gaggio Montano, Lizzano in Belvedere, Castiglione dei Pepoli e Monzuno: l’area precisa di copertura è visibile dalle mappe sul nostro sito web – https://internet.airgrid.it/copertura/
Teniamo altresì a precisare che la copertura è in continua espansione e che i prezzi applicati sono in linea con altri Operatori del mercato italiano, i quali però raramente investono in aree a bassa densità di popolazione o in presenza di territori difficili da servire.
Siamo sempre molto attenti alle esigenze della popolazione e se vi sono territori che lo richiedono possiamo realizzare progetti di copertura i quali in tempi brevi, con il supporto logistico degli Enti, vengono attivati con i nostri servizi: per tempi brevi intendiamo da 1 a 3 mesi.
Airgrid è nata nel 2006 e per suo mandato etico ha lo scopo di ridurre e risolvere il digital divide ovvero le disparità che si creano quando una zona non dispone di quei servizi ormai essenziali alla popolazione.
Sul nostro sito web sono presenti tutte le indicazioni informative e la rete di agenti commerciali che abbiamo creato sui territori in oggetto: https://internet.airgrid.it
Cordiali saluti,
Stefano Stegani
Airgrid Network
Mi compiaccio per quanto ha fatto l’Azienda che lei rappresenta, ma questo non cambia, per ora, la realtà dei lettori che hanno protestato. Ci auguriamo tutti, residenti e turisti, che quanto prima ogni zona dell’Appennino venga coperta e TUTTI abbiano la possibilità di usare le “cose” diventati normali nel 2019, ovvero cellulari, tablet e computer.
SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here