BOLOGNA – Rissa in Montagnola: tre nigeriani denunciati dai Carabinieri. 

I Carabinieri della Stazione Bologna hanno denunciato tre nigeriani di ventidue, ventisette e trentatré anni, per rissa.

0
594

I Carabinieri della Stazione Bologna hanno denunciato tre nigeriani di
ventidue, ventisette e trentatré anni, per rissa.

Il Comandante della Stazione CC di Bologna con i suoi collaboratori e una
squadra di Carabinieri del VI Battaglione “Toscana” si trovava nelle vie
limitrofe al Parco della Montagnola per un servizio di controllo del
territorio, quando è stato indirizzato verso l’interno del Parco stesso da
segnalazioni giunte da cittadini attraverso l’utenza d’emergenza 112.

I Carabinieri hanno quindi potuto ricostruire che verso le ore 18:00 circa i
tre nigeriani avevano iniziato a litigare e a colpirsi reciprocamente,
utilizzando una bottiglia di vetro per minacciarsi. Alla scena assistevano
anche altri loro connazionali, che non partecipavano allo scontro, ma li
incitavano a parole.

All’arrivo dei militari i tre avevano smesso di colpirsi, ma solo la loro
presenza consentiva di placare la tensione tra i nigeriani.

I Carabinieri hanno notificato ai tre nigeriani l’ordinanza di divieto di
frequentare per il futuro il Parco della Montagnola emessa in generale dal
Prefetto di Bologna il 7 dicembre scorso e rivolta a tutti gli autori di
reati commessi in quell’area cittadina.

I Carabinieri della Compagnia Bologna Centro sono quotidianamente presenti
all’interno del Parco della Montagnola per promuovere la civile convivenza e
la tranquillità dei cittadini che lo frequentano.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here