Bologna – Furto al Policlinico Sant’Orsola Malpighi: italiana arrestata dai Carabinieri. 

0
648

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna hanno arrestato una
trentottenne di Monterenzio per tentato furto aggravato. E’ successo ieri
notte, quando la Centrale Operativa dell’Arma è stata informata che
all’interno del Padiglione 23 del Policlinico Sant’Orsola Malpighi vi era
una persona sospetta che stava rovistando negli armadietti di un
ambulatorio. All’arrivo dei Carabinieri, è stato appurato che la donna,
identificata nella trentottenne di Monterenzio, era entrata di nascosto nel
Policlinico per rubare, ma non ci era riuscita perché era stata vista dal
personale addetto alla sicurezza che ha chiamato il 112. La donna, gravata
da numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e la
persona (v. comunicato stampa annesso – all’epoca 34enne) ha cercato di
guadagnare tempo e rallentare l’attività dei Carabinieri simulando diversi
malori in maniera teatrale. Visitata dai sanitari del 118, la donna è stata
trovata in forma e dimessa senza giorni di prognosi. La trentottenne ha
trascorso la notte in camera di sicurezza, in attesa di essere accompagnata
nelle aule giudiziarie del Tribunale di Bologna, per l’udienza di convalida
dell’arresto.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here