CARABINIERI BOLOGNA: Un arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

0
171

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Bologna Centro hanno arrestato un trentanovenne tunisino per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, durante un’attività antidroga.

Alla vista dell’uomo che si stava aggirando con fare sospetto davanti all’ingresso di un albergo situato in via San Vitale, i militari si sono avvicinati e dopo averlo identificato, lo hanno perquisito e trovato in possesso di 33 dosi di droga: eroina e cocaina, pronte per la vendita al dettaglio. La perquisizione è proseguita in una camera che il trentanovenne aveva preso il 15 marzo scorso nel citato albergo e di recente aveva iniziato a condividerla con una donna. Durante le fasi di ricerca, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Bologna Centro hanno scoperto un’altra cinquantina di grammi di droga, del materiale adatto al confezionamento della stessa e 1.500 euro in contanti. Con la quantità di sostanza stupefacente rinvenuta, eroina e cocaina, il tunisino sarebbe stato in grado di produrre 200 dosi di droga, da vendere ai tossici dipendenti che frequentano la zona, assicurandosi vitto e alloggio a tempo indeterminato.

La sostanza stupefacente è stata consegnata ai Carabinieri del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Bologna. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il trentanovenne è stato tradotto in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, prevista in data odierna.

Foto di repertorio CC Bologna

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here