CASALECCHIO – Ponte sul Reno: al via i lavori del secondo stralcio

Inizio cantiere 21 marzo 2022, chiusura ponte ai mezzi privati dal 28 marzo 2022

0
1454

È previsto per il 21 marzo 2022 l’accantieramento necessario per i lavori del secondo stralcio del Ponte sul Reno in via Porrettana, nel centro di Casalecchio di Reno, finanziato con 1 milione e 400 mila euro da fondi ministeriali.

Il Ponte verrà chiuso al traffico privato dal 28 marzo 2022 e fino al termine dei lavori.

Sul ponte sarà istituito un senso unico alternato solo per mezzi di soccorso, autobus, forze dell’ordine, regolato da semaforo.

L’area di cantiere è su Piazza della Repubblica che sarà pertanto interdetta ad esclusione del passaggio pedonale laterale.

Una volta terminata la nuova passerellanon prima della fine dell’estate meteo e imprevisti permettendo, il nuovo marciapiede sarà aperto ai pedoni per consentire il ripristino di quello esistente che verrà momentaneamente chiuso.

Non si prevedono chiusure totali della strada, il traffico pedonale (o con bicicletta a mano) sarà sempre garantito su uno dei due lati del ponte.

Durante l’esecuzione dei lavori sarà necessario chiudere per un mese circa via IV Novembre per un intervento di Hera legato al rifacimento della rete dell’acquedotto.

L’avvio del cantiere della nuova passerella pedonale del Ponte sul Reno”, spiegano il sindaco Massimo Bosso e l’assessore ai Lavori Pubblici Paolo Nanni, “è una bella notizia per Casalecchio. Un’opera attesa da tanti anni dalla città che permetterà di rendere Casalecchio di Reno ancora più bella e attrattiva.

I cantieri, come spesso accade, a fronte di un beneficio nel lungo periodo, creeranno un disagio durante i lavori, in particolare per i commercianti e residenti delle aree intorno al Ponte chiuso al transito dei veicoli privati.

Nella giornata di ieri abbiamo fatto un primo incontro con i commercianti e nelle prossime settimane avvieremo un piano di comunicazione alla città, per informare accuratamente delle deviazioni al traffico.

Puntiamo a fare bene e in fretta, per ridare nuovo lustro al ponte storico della nostra città!”.

Nel dettaglio gli interventi riguarderanno:

– la demolizione del marciapiede in calcestruzzo (lato a monte);

– la realizzazione di un nuovo percorso realizzato con strutture in acciaio a sbalzo vincolate ad un nuovo cordolo in cemento armato annegato nello spessore dell’impalcato;

– il consolidamento dell’impalcato stesso con travi trasversali entro il corpo stradale, a completamento della struttura eseguita nel 2005 e a consolidamento della parte sommitale della struttura del ponte;

– la revisione e riqualificazione della passerella esistente lato valle;

– il rifacimento delle reti di acquedotto, gasdotto, media tensione.

I cartelli di pre-avviso con le deviazioni consigliate saranno segnalati:

–       All’altezza della Rotatoria Biagi

–       Alla Croce, prima di via Caravaggio, provenendo da Bologna

–       All’altezza della Rotatoria Ilaria Alpi (zona Marconi alta)

–       A San Biagio, prima di via Micca, provenendo da Sasso Marconi

–       A Ceretolo all’altezza della rotatoria Giovannini

–       All’altezza di via Brigata Bolero

–       All’altezza della rotatoria Piave/via Berlinguer

Per approfondimenti visita la pagina dedicata: http://tiny.cc/PontesulReno_lavori2022

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here