LIZZANO IN BELVEDERE: Presentata la richiesta per la partecipazione al bando per il finanziamento per l’archivio Enzo Biagi

0
617

Enzo Biagi

 

Comunicato del Comune di Lizzano in Belvedere:

“Oggi stata presentata la Domanda di partecipazione n. PAC3IV-20210000372521 al bando PIANO PER L’ARTE CONTEMPORANEA 2021 AMBITO 3 – VALORIZZAZIONE DI DONAZIONI, SEZIONE IV – FINANZIAMENTO PER PROGETTI DI VALORIZZAZIONE DI DONAZIONI, per un contributo di 92.000, 00 a fondo perduto per la promozione e valorizzazione dell’Archivio Enzo Biagi donato dalla RAI nel 2021 al Comune di Lizzano in Belvedere.

Il progetto prevede una serie di eventi e attività di valorizzazione dell’Archivio e del Centro Documentale Enzo Biagi con sede in Pianaccio, frazione di Lizzano in Belvedere. L’obiettivo specifico è preservare la memoria del noto giornalista nostro compaesano e raccontare la storia di Enzo Biagi attraverso le sue interviste, i programmi di approfondimento e le inchieste del 900 e degli inizi del terzo millennio.

Enzo Biagi fu il primo giornalista multimediale della storia italiana: radio, televisione, libri, riviste, giornali, egli passava da un media all’altro con grande maestria. Il centro documentale diventerà un vero e proprio archivio multimediale dove informazione, storia, arte, natura conviveranno nella Sua memoria. Le attività previste di valorizzazione dell’archivio donato dalla RAI e quindi di quanto sopra descritto, riguarderanno eventi, acquisizione di nuove opere, allestimenti degli spazi e creazione dell’archivio digitale, progetti di Land Art e Web Art. Per quanto riguarda gli eventi verranno realizzati incontri giornalistici, corsi universitari, spettacoli teatrali, presentazioni librarie, proiezioni delle interviste e commemorazione di anniversari come l’Editto Bulgaro che verrà realizzato il prossimo 25 aprile 2022.

L’esposizione verrà arricchita di nuove opere e verranno riqualificati gli spazi esistenti, verrà aggiunta una “Project Room”, verrà resa multimediale la sala conferenze e verranno integrati con simboli artistici i percorsi naturalistici esistenti come il sentiero degli scrittori che da Pianaccio raggiunge l’Orsigna e Pavana in Toscana, passando da Tiziano Terzani fino a raggiungere Francesco Guccini.

Un progetto che ha il fine di preservare, valorizzare e divulgare un patrimonio di inestimabile valore per la cultura italiana, che se finanziato sarà un ulteriore importante strumento di riqualificazione del nostro territorio.”

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here