Domenica 18 Settembre Festa dell’Oasi naturale San Gherardo

Dall’alba al tramonto, una giornata di festa per conoscere meglio l’Oasi San Gherardo, le sue specie animali e vegetali e i suoi elementi di interesse geologico, ma anche per leggere, giocare con la natura, e ascoltare suoni e melodie al tramonto in un suggestivo contesto paesaggistico.

0
135

La Festa dell’Oasi naturale San Gherardo è anche quest’anno una buona occasione per conoscere meglio questo angolo naturalistico situato a Pontecchio, lungo via Rio Conco, attraverso un ricco programma di eventi speciali e visite guidate messo a punto da Comune di Sasso Marconi ed “Ecosistema”.

La giornata si apre con la possibilità di conoscere da vicino gli anfibi (rane, rospi, raganelle e tritoni) che popolano l’Oasi, scoprendo le attività avviate per ripristinare e mantenere i loro habitat naturali. Ma si potrà anche praticare birdwatching, imparando a riconoscere e osservare in natura i volatili senza disturbarli grazie ai consigli dell’ornitologo. Per gli appassionati di ornitologia c’è poi la possibilità di assistere alle sessioni di inanellamento scientifico degli uccelli dell’Oasi: una buona occasione per scoprire le tecniche usate e osservare da vicino le diverse specie.

Nel pomeriggio, spazio alle visite guidate programmate per l’occasione: una visita naturalistica con escursione alla scoperta dell’Oasi, una visita al Geosito regionale  “Balzo de’ Rossi, Rio Conco e calanchi di Roncaglio”, per conoscere meglio gli elementi di interesse geologico dell’Oasi (prevista una visita anche in mattinata), e una visita speleo-archeologica all’Acquedotto Romano, con la possibilità di visitare un breve tratto dell’acquedotto sotterraneo realizzato nel I sec. a.C. per rifornire d’acqua la città di Bologna.

Visita all’Acquedotto Romano

 

Previsti anche laboratori di creatività ambientale per bambini e ragazzi e un reading poetico/ecologista con scrittrici e poeti de “Le Voci della Luna”.

La Festa dell’Oasi farà anche da cornice al concerto “Acustica Latina”, con musiche della tradizione brasiliana e argentina proposte da Dilene Ferraz (voce) e Sergio Fabian Lavia (chitarra). Il concerto si svolge alle 17.30 e fa parte del programma della rassegna di escursionismo musicale “A passo di Musica” (a cura di Gruppo di Studi “Progetto 10 Righe” e associazione “Le Rossignol”).

E per uno snack a pranzo, uno spuntino pomeridiano o un aperitivo al tramonto, funzionerà il punto ristoro di ‘Piacere Sasso… Rural Street Food’.

Tutte le attività sono gratuite con prenotazione obbligatoria c/o infoSASSO, tel. 051 6758409 – info@infosasso.it (le visite naturalistiche, geologiche e speleo-archeologiche sono a numero chiuso).

L’Oasi San Gherardo si trova in Via Rio Conco, a Pontecchio Marconi.

Nella locandina allegata tutti i dettagli sul programma, messo a punto da Comune di Sasso Marconi ed “Ecosistema”.


Nata dalla riqualificazione di una cava situata lungo la valle del fiume Reno, l’Oasi San Gherardo è oggi un luogo di tutela e conservazione della flora e della fauna locale.
Offre la possibilità di effettuare passeggiate naturalistiche, praticare birdwatching e approfondire la conoscenza degli ambienti naturali delle zone umide e degli aspetti geologici e morfologici del territorio all’interno della ‘Casa della Natura’
centro di documentazione e divulgazione scientifica attrezzato con spazi didattici e servizi di accoglienza per gruppi e scolaresche.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here