CASTIGLIONE DEI PEPOLI (BO): “Da una terra lontana”

0
139

In occasione delle celebrazioni previste per l’ottantesimo Anniversario della Liberazione di Castiglione dei Pepoli dall’oppressione nazifascista, il prossimo 12 luglio alle ore 21,00, presso il locale cinema teatro, sarà proiettato il filmato della rappresentazione teatrale “Da una terra lontana” svoltasi, nel Cimitero sudafricano presente in paese, nel settembre 2019.

La rappresentazione teatrale, in forma romanzata, racconta la storia del soldato sudafricano William Frederick Lalor (che riposa nel cimitero militare di Castiglione dei Pepoli), trasportando lo spettatore indietro nel tempo in un incalzante crescendo di emozioni, facendo rivivere i tragici eventi del conflitto e la dura realtà vissuta dai soldati al fronte.
La rappresentazione è arricchita dalla lettura delle tre lettere scritte da William ai famigliari e donate dalla nipote Valerie Anni al Memoriale di guerra sudafricano di Castiglione gestito dall’Associazione culturale Terra nostra. Dopo la proiezione saranno letti i sentiti ringraziamenti di alcuni familiari dei caduti e dei reduci sudafricani che hanno visionato la versione in lingua inglese del filmato.
La rappresentazione teatrale è stata resa possibile dalla proficua e sinergica collaborazione di diverse associazioni di Castiglione: oltre alla già citata Associazione culturale “Terra nostra”, dalla Compagnia teatrale “Non solo Ragionieri”, dal Coro Castiglionese, dall’Associazione di “Protezione civile” e dalla Proloco.
L’occasione della proiezione del filmato sarà anche utile per riflettere sul valore del volontariato e sui risultati ottenibili quando “si uniscono le forze” per obiettivi di valore e interesse comune.

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here