Lutto nello sport bolognese: è morto Alberto Bucci

0
304

Alberto Bucci – Foto Corriere dello Sport

 

La notte scorsa in una camera dell’ ospedale di Rimini, dove era ricoverato, Alberto Bucci ha lasciato la sua vita terrena.

Aveva 70 anni ed era dal 2016 presidente della Virtus Pallacanestro, società con la quale ha vinto Coppe e scudetti.

 

 

Ci conoscemmo ai tempi in cui allenava le giovanili della Fortitudo, poi, col basket comune passione, ci siamo incontrati ancora un’infinità di volte e l’ho sempre trovato disponibile e sorridente. La cosa che mi ha colpito col passare del tempo non era solo la sua grande capacità tecnica, confermata dalle vittorie sul campo, ma la sua ars oratoria. Sapeva non solo dialogare con grande conoscenza e profondità, ma anche coinvolgere e trascinare. Le sue parole trasmettevano calore ed energia in modo sorprendente. Era quindi apprezzato e stimato da amici ed avversari, da gente non solo del basket ma di tutti i settori. Lo ricordiamo infatti come mental coach e consulente anche in rami in cui lo sport non era certo protagonista.

Lascia un grande vuoto non solo nella Virtus ma in tutta Bologna.

 

Tutti coloro che vorranno porgere un ultimo saluto al nostro Presidente, Alberto Bucci, potranno farlo martedì 12 marzo, dalle 9 alle 13, alla camera ardente allestita dal Comune di Bologna, in accordo con la famiglia, nella Sala Tassinari di Palazzo d’Accursio, in piazza Maggiore 6

Marco Tarozzi

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here