CASALECCHIO: L’ “Orienteering G.Masi” è amico dell’ambiente

0
346

Il settore Orienteering Masi, squadra campione d’Italia, è entrato, con la sua proposta, anche quest’anno nella graduatoria dei 13 migliori progetti (4° classificato su 36 presentati) del premio “Primo è l’ambiente”, il concorso regionale bandito da Uisp Emilia-Romagna per sostenere i progetti sportivi che si distinguono per l’attenzione e il rispetto dell’ambiente.
Le società sportive partecipanti hanno presentato idee e soluzioni eco-sostenibili abbinate ai propri eventi sportivi (tornei, gite ed escursioni) per puntare:
– a una sensibile riduzione dei rifiuti, sostenendo il riciclo e il riuso
– alla mobilità sostenibile
– all’utilizzo di premi, gadget e allestimenti eco-sostenibili.

L’orienteering, con il finanziamento ricevuto, potrà organizzare, come nel 2019, una gara di livello regionale FISO a basso impatto ambientale, sul nostro Appennino il 6 e 7 giugno 2020.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here