BASKET A1 F – Un avversario storico per la Virtus: il Geas

0
182

Coach Liberalotto

Questa sera, PalaDozza ore 20.30, la Virtus Segafredo  -10a con 10 p. – ospiterà il Geas Sesto S.Giovanni che occupa il 6° posto in classifica con 20 p. La presentazione del match di coach Liberalotto:

“Affronteremo una squadra solida e con un roster profondo, arrivano a Bologna avendo vinto l’ultimo turno contro Ragusa. Hanno molti punti di forza e giocatrici di qualità, che dovremo essere bravi a limitare. Con l’aiuto e il supporto dei nostri tifosi scenderemo in campo con la voglia di vincere e compiere un ulteriore step di crescita come squadra.”

Come indicano le cifre citate il pronostico è favore delle lombarde, dalle bianconere ci si attende una prova che dimostri il buon lavoro fin qui svolto. Sarà chiamata ad un duro compito in  particolare la difesa che dovrà limitare la cecchina Brooke Williams (17.3 di media).  All’andata il Geas si impose nettamente 103-66, ma la squadra bolognese,  allora praticamente al debutto del nuovo gruppo sotto la guida di Giroldi, è cambiata. Ha acquisito più esperienza e, grazie all’arrivo del pivot statunitense Isabelle Harrison,  sta risalendo  verso le zone più tranquille della classifica.

 

Una va e una andrà. Notizie dell’ultim’ora ci informano che il pivot Kayle Williams, ingaggiata dalla Virtus Segafredo all’inizio di campionato, pienamente recuperata dall’infortunio che la obbligò ad abbandonare il campo, ha scisso consensualmente il contratto che la legava al club bolognese ed ha firmato per il Freiburg.

Ha firmato anche la Harrison, ma partirà solo nel mese di maggio. E’ stata messa sotto contratto dalle Dallas Wings e torna così nella WBNA.

Due notizie che non sorprendono, perchè la Williams ovviamente ci teneva a giocare con continuità e in questo gruppo avrebbe fatto la riserva di lusso. Per la Harrison è un meritato ritorno considerando le prove che sta offrendo in maglia bianconera.

 

Nelle foto (dal sito Virtus) Kayle Williams e Isabelle Harrison nel giorno della presentazione

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here