ATLETICA: Ottimo inizio per “Bologna Cross”

0
227

Warning: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.renonews.it/home/wp-content/plugins/ad-injection/ad-injection.php on line 824

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.renonews.it/home/wp-content/plugins/ad-injection/ad-injection.php on line 831

Una bellissima giornata di sole, dalla temperatura primaverile, anche se il calendario afferma di essere ancora in inverno, ha tenuto a battesimo la prima prova del circuito di corsa campestre “Bologna Cross”.
La gara si è consumata sui prati di Pieve di Cento che hanno ospitato trecentottanta atleti provenienti dalla provincia di Bologna e non solo. Il percorso piuttosto veloce non presentava particolari difficoltà tecniche ed ha visto la vittoria in campo maschile di Labouiti Moslim (CSI Bologna) che senza particolari difficoltà copre i cinque km del percorso in 15’57 lasciando a debita distanza i diretti inseguitori. Gara fotocopia anche in
campo femminile dove Melania Tizzi (Atl. Endas Cesena) chiude i tre km del tracciato in 11.29.
La classifica di società che raccoglie i punteggi delle cinque prove in cui è composto il circuito, dopo questa prima gara vede nettamente al comando nel settore giovanile maschile il CSI Sasso Marconi, in quello femminile la Società Victoria. La classifica assoluta maschile ha la Podistica Pontelungo Bologna al vertice, mentre in quella femminile è l’Acquadela Bologna a guidare la graduatoria.
E’ ancora presto per stilare dei pronostici, la classifica ci mostra una situazione interlocutoria, provvisoria, occorre aspettare le prove del prossimo autunno per avere un’idea chiara di come evolverà la graduatoria.
Ma un dato è riscontrabile, della quattro società che hanno trionfato nel 2019 solo Il CSI Sasso Marconi è già al comando intenzionato a riconfermare la vittoria ottenuta.
Terminata la stagione all’aperto, “Bologna Cross” riprenderà ad ottobre, quando, ne siamo certi, le società che hanno trionfato nella passata stagione daranno battaglia per insidiare il primato dei capoclassifica.
Giancarlo Brunetti.
SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here