CICLISMO – GIRO D’ITALIA: arrivo in volata a Scalea e vince ancora Arnaud Demare

0
116

Fotofinish della volata

 

Ancora Arnaud, ancora Demare, questa volta con tutti i velocisti veri in gruppo fino all’ultimo centimetro, anzi millimetro, forse anche meno di un millimetro.

Ci vuole il calibro per capire, il fotofinish per crederci davvero.

Vince ancora Arnaud, seconda tappa lui, consecutiva, e vince con un colpo di reni impressionante ai danni del folletto Caleb Ewan. Insieme rimontano un indemoniato Mark Cavendish che però parte troppo presto e finisce il turbo a poche decine di metri dal traguardo. Bravissimo comunque perché praticamente il britannico dell’isola di Man era andato in fuga, e solo Caleb ed Arnaud sono riusciti a rimontarlo.

Quarto ancora il bravissimo Biniam Gyrmay, l’eritreo ci sta provando in tutti i modi a vincere una tappa. Chissà che oggi non provi l’impresa nella dura tappa che si conclude a Potenza. Una tappa che chiama i fuggitivi, quelli come Diego Rosa che oggi verso Scalea aveva voglia di stare un po’ da solo, godersi il sole Calabro e non pensare a niente, neanche al gruppo che andava a riprenderlo.

Cento quaranta chilometri di fuga, solitaria, romantica, da rifare!

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here