CARABINIERI ALTA E MEDIA VALLE DEL RENO: Controlli del territorio

0
350

Quasi 300 persone identificate e oltre 200 veicoli ispezionati nel corso di un controllo del territorio a scopo preventivo e repressivo che i Carabinieri della Compagnia di Vergato hanno eseguito di recente transitando lungo le principali arterie di collegamento tra l’Alta e Media Valle del Reno e il capoluogo felsineo.

Particolarmente significativa l’attività d Polizia giudiziaria che haportato all’arresto di un 43enne italiano con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di cocaina. L’uomo è stato trovato in possesso di alcuni grammi della predetta sostanza e un bilancino elettronico di precisione che nascondeva nel garage della sua abitazione di Monzuno.

Sempre in materia di droga, sono stati denunciati due marocchini di 23 e 38 anni. I due soggetti sono stati trovati in possesso di alcuni grammi di hashish durante un controllo che i Carabinieri hanno effettuato in un bar di Vergato. Il più giovane dei due marocchini è risultato anche irregolare sul territorio nazionale e per questo denunciato in base alla normativa.

Altre cinque persone sono state segnalate alla Prefettura di Bologna perché trovate in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti.

Tra gli automobilisti identificati, infine, un 24enne italiano è stato denunciato per possesso ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere perché stava guidando con un coltello composto da una lama di 24 cm che custodiva illegalmente all’interno dell’auto.

Foto – Compagnia Carabinieri Vergato.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here