UNIONE APPENNINO: Al via la rassegna cinematografica “Brividi d’estate” a Vergato

0
377

Warning: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.renonews.it/home/wp-content/plugins/ad-injection/ad-injection.php on line 824

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.renonews.it/home/wp-content/plugins/ad-injection/ad-injection.php on line 831

Si chiama “Brividi d’estate” la rassegna cinematografica organizzata dal Comune di Vergato per l’estate 2020 in collaborazione con l’Unione dei comuni dell’Appennino bolognese. Le proiezioni sono all’aperto e in caso di maltempo saranno rinviate.
Sono previste sei proiezioni a Vergato, nell’arena del Cinema Nuovo, e due a Riola, presso gli impianti sportivi. L’ingresso è gratuito ma la prenotazione è consigliata, considerando che il rispetto delle misure di sicurezza anti-Covid prevede inevitabilmente un numero limitato di accessi. Come il titolo lascia presagire freddo e neve sono un po’ il filo conduttore di questa rassegna, visto che il clima invernale caratterizza molte delle pellicole scelte.
Si comincia Vergato il 1° luglio con il thriller “Fargo” dei fratelli Cohen alle 21,30, dopo di che si prosegue tutti i mercoledì allo stesso orario con il classico Disney “La spada nella roccia” di Wolfgang Reitherman l’8 luglio. Si passa al western con “The Hateful Eight” di Quentin Tarantino il 15 mentre il 22 sarà proiettato il film drammatico “Forza maggiore” di Ruben Östlund. Si torna al cinema di animazione il 28 luglio con “Nightmare before Christmas” di Henry Selick e Tim Burton prima del finale a Vergato con “Il mio amico Nanuk” di Brando Quilici e Roger Spottiswoode il 5 agosto.
I due appuntamenti di Riola invece sono previsti al venerdì, sempre alle 21,30: l’avventuroso “8 amici da salvare” di Frank Marshall sarà proiettato il 24 luglio e il thriller “Revenant” di Alejandro  Iñárritu il 31 luglio
002_brividi_destate_manifesto_50x70.ai
SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here