SPECIALE ELEZIONI COMUNALI: per Zaccanti “con Del Moro ha vinto la semplicità delle idee”

2
418

Zaccanti

“Una campagna condotta a contatto con la gente. Ora il futuro può essere
roseo, e anche all’opposizione vedo uomini di grande valore morale”

Giovanni Zaccanti aveva detto la sua sull’elezione del primo cittadino in tempi non sospetti. L’imprenditore, già anima di Saeco e oggi Presidente di Caffita System SpA, si era chiaramente espresso a favore di Alfredo Del Moro e della sua “Lista civica per Camugnano”. Del Moro oggi è il nuovo sindaco, dopo essere uscito vincitore da un serrato testa a testa con Libero Mancuso, e Zaccanti ci offre una sua personale disamina sul voto, sulla scelta della comunità e sul futuro che, a suo parere, attende Camugnano.
Ecco il commento post elettorale di Zaccanti.

———————————————————–

“Sorpresa a Camugnano dove era tutto pronto per festeggiare Mancuso, il candidato che ha avuto ripetutamente  sulla stampa e non solo il più forte impatto mediatico, con serate piene di onorevoli e personaggi  politici  non solo dell’Emilia Romagna e tanti Sindaci ,ma che non è riuscito nella sfida con gli altri contendenti. Anche Lazzari, un uomo Doc di Camugnano,  ha avuto l’appoggio di personaggi  importanti a livello egionale e anche nazionale  come l’ex ministro Matteoli ed altri nelle serate di presentazione del programma e della Lista presentata in tutte le frazioni di Camugnano.

Ad essere premiato è stato Alfredo Del Moro con la sua lista di  candidati, uomini e donne, agricoltori, commercianti, imprenditori pensionati e giovani, che si sono presentati con semplicità e con idee chiare  con molta modestia in  una campagna elettorale non urlata ma vissuta fra la gente e a contatto della gente.

E allora possiamo dire che l’esempio di  Camugnano dovrebbero seguirlo tanti altri uomini e donne delle  nostre Comunità, per arricchire questi nostri amministratori di idee e di proposte e non parlare sempre delle difficoltà ma anche delle prospettive nuove per il  nostro territorio.

Certo il nuovo Sindaco  Del Moro prende in eredità un Comune che grazie alla gestione oculata del Sindaco Verardi può guardare al futuro con ottimismo potendo disporre di mezzi economici, sempre ammesso che  il patto di stabilità glielo permetta .

Auguri  al Sindaco Del Moro e alla sua Giunta:  con un consiglio Comunale che avrà uomini importanti all’opposizione  tutto sarà più facile.

Giovanni Zaccanti

 

SHARE

2 Commenti

  1. Gent.mo Sig. Becca, vorrei avere la possibilità di pubblicare su Renonew, che seguo da sempre, due articoli, uno sullle elezioni comunali di Granaglione e uno sulle ferrovie. Ringrazio in anticipo per una eventuale risposta.
    Pasqulaina Tedesco

  2. Ringrazio la gentile lettrice che ci segue con costanza e attenzione. Se lei mi invia i due testi, non essendo una collaboratrice del giornale, io li potrò pubblicare come lettere alla redazione. Cordiali saluti.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here