CAMUGNANO: Il viaggio di Luca Zanoni

0
876

 

Verrà inaugurata oggi, alle ore 17 presso lo spazio Emporio L’Arcobaleno di Camugnano, la mostra fotografica dal titolo Madre e Figli, del noto fotografo Luca Zanoni.

La mostra, collocata all’interno della festa multietnica “Nord Sud”, giunta ormai alla 25esima edizione, raffigura il viaggio del protagonista a Hombolo, un villaggio in Tanzania, dove l’associazione no profit Clup si è occupata di varie attività di supporto, fra le quali l’adozione a distanza.

La sensibilità, unita all’esperienza ed alla grande professionalità di Zanoni, che ha viaggiato per anni, immergendosi nella realtà di svariate culture, hanno permesso di creare un viaggio fotografico davvero unico, facendo sì che l’arte figurativa fosse al servizio delle storie di popolazioni affascinanti e ricche di tradizioni centenarie, ma anche bisognose di sostegno e risorse.

Nelle immagini, nei momenti fermati da Zanoni si respira intensamente un senso di dolcezza e umanità davvero raro e le fotografie rappresentano, non soltanto un viaggio reale, ma una crescita dell’anima, che non è solo dell’artista, ma anche per la gente di Hombolo e per chi vorrà ammirare la mostra e lasciarsi trasportare dalla propria fantasia e dal proprio senso civico e morale in un contesto sicuramente nuovo e stimolante.

Storie di vita quotidiana così speciali che l’arte non può fare a meno di raccontare e che acquistano un senso importante nel lavoro svolto e concretizzato in Madre e Figli, esposta fino a domenica 26 agosto, sempre ad ingresso libero.

Per ulteriori info è possibile contattare i numeri 3498690832 o 3384206425.

Sempre inseriti nella festa Nord Sud, si potrà ammirare il mercato dell’artigianato dal mondo e, alle ore 17 di domenica 19 agosto, il parco Don Antonio di Camugnano ospiterà la band Cico e Mama Afrika.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here