La “gioventù” di Camugnano – 1

L’amministrazione comunale ha avviato una politica di restyling grazie anche ai finanziamenti ottenuti dalla Regione Emilia-Romagna.

0
273

 

Nuova pavimentazione della piazza, nuovi parcheggi, ripristino dello stabile dell’ex scuola: sono solo alcuni progetti che il Comune di Camugnano, guidato da Marco Masinara, inizieranno nei prossimi mesi. Lavori che sono stati preceduti dal restyling della scalinata che dalla Chiesa porta al centro del paese, inaugurata la scorsa estate nel pieno dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19, che fa parte del primo lotto di interventi.

Per avviare i cantieri di rigenerazione urbana l’Amministrazione ha partecipato ad un bando promosso dalla Regione Emilia-Romagna. Piazzandosi tra i primi 40 comuni dell’intero territorio regionale, Camugnano ha ottenuto un finanziamento pari a 1 milione di euro ai quali si aggiungono altri 540.000.000 mila euro programmati nel bilancio comunale. Una spinta importante che ha premiato la politica della progettualità, portata avanti sin dal 2018 anno di insediamento della Giunta la quale ha affiancato ai lavori di manutenzione ordinaria gli interventi straordinari.

“Uno di questi riguarda l’ex edificio scolastico che si trova nel centro del paese e per il quale abbiamo già un primo finanziamento concesso dalla Regione Emilia-Romagna di 196 mila euro al quale si affiancano altri 150 mila euro del bilancio comunale. La struttura ha un cedimento fondale importante e quindi è lesionato. L’intervento prevede una ristrutturazione completa nel rispetto delle norme antisismiche articolato su quattro stralci funzionali” spiega Marco Masinara, sindaco di Camugnano.

All’interno dell’edificio sorgerà un piccolo polo della salute: al piano terra comprende la farmacia, gli ambulatori dei medici di base e ambulatori di fisioterapia e al primo piano 5 alloggi di edilizia residenziale sociale.

“Insieme all’Unione dei Comuni dell’Appennino bolognese abbiamo partecipato al bando Pinqua che è il bando sulla qualità dell’abitare. A Camugnano abbiamo identificato uno stabile che prospetta la piazza e se dovessimo vincere lo acquisiremo e realizzeremo altri quattro alloggi per dare risposta alle esigenze di alloggi sociali per anziani autosufficienti e giovani coppie, con interventi di riqualificazione energetica, miglioramento sismico, adeguamento impiantistico e superamento delle barriere architettoniche, per un valore di euro 740.000 a cui si aggiunge un ulteriore intervento per un valore di euro 100.000 già previsti nell’attuale programmazione comunale per la realizzazione di una “casa famiglia” utilizzando due unità abitative già di proprietà del Comune presenti nel medesimo immobile. A questo si aggiunge il restauro e la rifunzionalizzazione del piano terra del Municipio (vincolato ai sensi D.Lgs. 42/2004), da adibire a biblioteca comunale per una spesa di 140.000 mila euro. Quanto sopra per un valore complessivo degli interventi di euro 2.636.313” conclude Marco Masinara.

 

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here