S.F. DI SILLA: Si toglie la mascherina e costringe il capotreno a fermare il convoglio

Marocchino arrestato dai Carabinieri

0
357

Stazione di Silla – foto trenomania

Alle ore 19:30 di ieri la Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Bologna è stata informata che il capo treno di un convoglio partito dalla Stazione Ferroviaria di Porretta Terme (BO) e diretto a quella di Bologna Centrale era stato costretto a fermare il treno alla Stazione Ferroviaria di Silla (BO) perché un passeggero si era tolto la mascherina di protezione prevista dalla normativa anti Covid-19 e stava disturbando gli altri passeggeri.

All’arrivo dei Carabinieri della Stazione di Castel di Casio (BO), il passeggero, identificato in un 40enne marocchino, è stato arrestato per resistenza e oltraggio a un pubblico ufficiale, rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale e interruzione di pubblico servizio, per aver causato un ritardo al treno di 30 minuti.

Uff. Stampa CC

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here