CASTIGLIONE DEI PEPOLI: “Favolando per valli”

Per 5 lunedì dei mesi di luglio e agosto ci saranno spettacoli dedicati ai bambini curati dall’Associazione Cà Rossa

0
596

 

 È “Cappuccetto Rosso” il secondo appuntamento di “Favolando per valli”, la rassegna di spettacoli dedicati ai bambini e curati dall’Associazione Cà Rossa. Per 5 lunedì di seguito dei mesi di luglio e agosto, la Piazza di Castiglione dei Pepoli si trasforma in un palcoscenico. Dopo il grazie successo di “Fish&Bubbles” spettacolo con le bolle di sapone a cura di Studio TA-DAA!, il 19 luglio è la volta di “Cappuccetto Rosso” la celebre favola sarà interpretata dal Teatro dell’Argine. Seguiranno il 26 luglio “L’orco che puzza” a cura del Fantateatro; il 2 agosto “Fame da lupo” a cura de “La Baracca”. Tutti questi spettacoli inizieranno alle ore 21.15. La conclusione della rassegna di Castiglione dei Pepoli è il 9 agosto alle 18.30 con uno spettacolo itinerante “Un sonno lunghissimo” a cura di Simona Gambaro, che partirà dal Palazzo Comunale.

Questo festival dedicato ai bambini e curato da Maurizio Sangirardi è ormai un appuntamento fisso, e di anno in anno si è affermato sempre di più arrivando a riempire Piazza della Libertà! Il segreto è la varietà degli spettacoli, che vanno da quelli teatrali, a quelli di giocoleria, a quelli di clownerie, a quelli di marionette, di circo etc

L’assessore comunale alla Cultura, Margherita Nucci, ha dichiarato: “I bambini, dopo questo periodo che li ha fatti scontrare con una dura realtà, hanno bisogno di tornare a sognare, a stupirsi, e questo è quello che avviene quando guardano gli spettacoli di “Favolando per le Valli”! Spettacoli adatti non solo ai piccoli, ma anche agli adulti, che per un’ora possono tornare bambini! Quest’anno, proprio per la volontà di regalare più spensieratezza abbiamo deciso di aggiungere uno spettacolo, quindi i lunedì coinvolti non saranno più quattro, ma cinque! Ormai quello con “Favolando” è un appuntamento fisso al quale nessuno vuole mancare, grazie anche alla grande qualità e serietà con la quale questi spettacoli sono organizzati da Maurizio Sangirardi”

 

 

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here